Battipaglia. Elezioni regionali, Renato Vicinanza candidato della Lega

Battipaglia: Più che voci di corridoio, sembrano cori consolidati all’interno della lega della locale sezione. E se tutte le strade portano a Roma, ….. Renato Vicinanza, avrebbe ottenuto il battesimo ed il consenso definitivo, per la sua candidatura con la Lega di Salvini alle imminenti elezioni regionali campane. Tutti zitti al momento, nessuno acclara nulla, ma per usare un vecchio eufemismo, si sta zitti “in mezzo la mercato”. Le rimbalzanti voci, checché le si lasciano trapelare solo come ipotesi e null’altro, appaiono invece consolidare la posizione di Vicinanza, che gode dell’appoggio dell’euro deputato Valentino Grant, già presidente della BCC di Casagiove dal 2009 al 2019 e componente del consiglio direttivo della Banche di Credito Cooperativo per 9 anni e 6 mesi, nonché vice presidente del CdA della stessa Federazione Campana. Grant, avrebbe quindi,  esternato la sua benedizione per il figliuol prodigo della Bcc di Battipaglia. Vicinanza, lo ricordiamo, è stato il primo eletto alle ultime consultazioni comunali di Battipaglia, in una lista di Gerardo Motta e che nel contempo, con lo stesso, vive intense pagine politiche di opposizione politica, all’amministrazione guidata da Cecilia Francese. Ma a quanto sembra, (anteponiamo il dubbio), la posizione di Renato Vicinanza, non sarebbe gradita all’intero gruppo dirigenziale della sezione di Battipaglia, tant’è che qualche frattura nel suo interno è palesemente visibile, considerate le riunioni col responsabile provinciale, Nicholas Esposito, alle quali molti iscritti non vi hanno partecipato. Cosa succede or dunque, in seno alla nomination di Vicinanza e di eventuali progetti futuri in seno alle candidature future comunali ed al parlamento? Tutto si gioca in punta di piedi. Francamente appare strano che un partito, o un movimento come la Lega, possa dare adito a manifestazioni di dispersioni su eventuali consensi locali, considerato il lieve marasma o parapiglia, che si cela nel suo interno e che a stento è palesato tra “i politicanti” leghisti, della città di Battipaglia. Ad ogni modo, il nome del consigliere Vicinanza rimane il più gettonato, in considerazione che la stessa locale sezione, ha come proprio intento, collocare una sua locale espressione ufficiale, all’interno del partito e soprattutto ottenere quei consensi politici, che potranno consentire o puntare ad una eventuale elezione a Palazzo S. Lucia. Renato Vicinanza, ha comunque dalla sua parte, il consenso del segretario della sezione Daniele Butrico, che pur rimanendo abbottonato e senza rilasciare dichiarazioni su eventuali candidati, ha soltanto chiarito che la “Lega, sezione di Battipaglia, avrà un suo candidato alle elezioni regionali e che attualmente svolge il ruolo politico di consigliere comunale seduto nei banchi della opposizione”.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Calci e pugni agli operatori della Croce Verde (118)

Violenza sugli operatori della Croce Verde di Battipaglia. Purtroppo, non è la prima volta che gli addetti del 118 vengono presi di mira da personaggi poco raccomandabili.  L’ultimo atto delinquenziale, regolarmente denunciato, è capitato stamattina intorno alle 4. Il personale giunto nella località di Bivio Pratole, Comune di Montecorvino Pugliano, per soccorrere un ragazzo, è stato aggredito a calci e a pugni. L’uomo, in preda ai fumi dell’alcol, ha danneggiato anche  l’interno dell’ambulanza. Sono dovuti arrivare i Carabinieri, per calmarlo e trasportarlo al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Comune, obiettivi raggiunti. Premio in danaro per i dirigenti

L’amministrazione comunale approva il Piano di performance 2018 dopo la valutazione del nucleo che ha attribuito il dovuto punteggio ai vari dirigenti. La valutazione vede nella prima posizione il dirigente responsabile del settore finanziario Giuseppe Ragone (99,50), nella seconda posizione Giuliano Caso del settore tributi – attività produttive Suap, con (99,16), al terzo posto Caterina Iorio degli Affari Generali (95,83), al quarto posto Pasquale Angione e Carmine Salerno del settore Tecnico Urbanistica (91,50), al penultimo posto Anna Pannullo del settore educativo sociale (92,13) e all’ultimo posto settore avvocatura Giuseppe Lullo (85). Pertanto, la sindaca Cecilia Francese ha decretato che per l’annualità 2018 venisse corrisposto, in relazione alla suddetta classifica di risultato, di corrispondere le seguenti spettanze:  8mila euro a Ragone, 7mila e 700 euro a Caso, 8mila a Iorio, 3mila euro ad Angione, 7mila euro alla Pannullo, 8mila euro a Salerno e 5mila a Lullo.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipagliese: verso la sfida esterna con l’Amalfi

Settimana intensa di lavoro per la Battipagliese, reduce dalla sconfitta interna con la Vis Ariano Accadia: nonostante una discreta prova, le zebrette non hanno raccolto punti utili per la salvezza. La squadra di mister Cerminara farà visita ad un Amalfi in piena corsa play-off: l’esaltante vittoria ottenuta nello scontro diretto con il Cervinara ha restituito morale al gruppo guidato dal battipagliese doc Osvaldo Ferullo. In casa bianconera continuano i problemi di formazione per mister Cerminara: il tecnico dovrà rinunciare al centrale di difesa Pastore, uscito anzitempo durante la sfida interna con la Vis, in seguito ad un fastidio muscolare. Il giocatore salterà almeno due gare di campionato. Così come accaduto domenica scorsa, il tecnico dovrebbe schierare Cirillo al centro della difesa, con Consiglio al suo fianco. A centrocampo potrebbe dunque trovare spazio dal primo minuto l’esperto Asante. In avanti, sembrano confermatissimi Giorgio – tre gol per lui nelle ultime tre uscite – e l’under Cataldo, altra piacevole sorpresa. Non si escludono comunque modifiche all’assetto tattico, considerando anche la pesante assenza di Pastore in retroguardia. Sul fronte opposto, nel mercato di riparazione l’FC Costa d’Amalfi ha provveduto a rinforzare soprattutto il reparto offensivo: i biancoblu hanno tesserato gli attaccanti Manuel Guillari (classe ’97 ex Puteolana) e Vincenzo Criscuoli (’87). Per quest’ultimo si tratta di un gradito ritorno: con le sue 76 reti in 111 presenze, Criscuoli risulta essere la punta più prolifica della storia della società costiera. Insieme alla Polisportiva Santa Maria ed al Castel San Giorgio, i biancoblu detengono il primato di miglior difesa del girone: appena 18, infatti, le reti subite dalla squadra di mister Ferullo. Gara tutt’altro che abbordabile dunque per le zebrette, chiamate ad un’ennesima prova di carattere. Per permettere ai biancoblu di preparare nel migliore dei modi la finale di Coppa Italia – in programma mercoledì 29 gennaio alle ore 19 presso lo stadio “Squitieri” di Sarno – la sfida tra FC Costa d’Amalfi e Battipagliese si disputerà sabato pomeriggio alle ore 14,30.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Sequestrata discarica non autorizzata dalla Guardia di Finanza

Blitz della Tenenza delle Fiamme Gialle di Battipaglia a tutela dell’ambiente. Stamani gli uomini del Tenente Fasulo hanno sequestrato un’area privata in via Spineta di circa mille metri quadrati. Denunciato a piede libero, per violazione delle norme sul testo unico ambientale, l’amministratore della società proprietaria dell’area su cui è stata contestata la presenza di una discarica non autorizzata. I militari della Guardia di Finanza sul posto hanno rinvenuto e sequestrato: numerosi pneumatici fuori uso di varie dimensioni con gli annessi cerchioni; una carcassa di escavatore in disuso; una carcassa di camion in disuso; una carcassa di rimorchio in disuso; 30 metri cubi di rifiuti vari tra cui pannelli di cartongesso, plastica, materiali ferrosi arrugginiti numerosi vassoi di polistirolo per semenzai; 2 metri cubi circa di rifiuti bruciati; 2 benne per escavatore; vari rifiuti ferrosi.  

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Sabato al Salotto comunale, si discute di Federalismo fiscale

“Federalismo fiscale e autonomia differenziata:opportunità e problemi”.  E’ questo il tema dell’incontro dibattito che si svolgerà sabato mattina alle ore 10,00 nel salotto comunale di Battipaglia (Via Italia Palazzo di Città).  Sarà soprattutto l’occasione per la presentazione del libro di Marco Esposito, giornalista e scrittore, di “Zero al Sud. La storia incredibile (e vera) dell’attuazione perversa del federalismo fiscale”.  Il lavoro di Esposito mette il dito su una piaga storica: la questione Merdionale cancellata dalla Costituzione nella riforma del titolo V° nel 2001. Una riforma che ha mascherato la cancellazioni di diritti fondamentali al Sud. Introduce i lavori Angela Ventriglia di Argomenti 2000, la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, modera il direttore di www.battipaglia1929.it Carmine Galdi.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Rubano 16 caditoie, stanziati 6mila euro per sostituirle

Trafugate 16 caditoie stradale, il dirigente del settore tecnico del patrimonio comunale corre ai ripari. L’ingegnere Carmine Salerno, infatti, nella determina del 23 dicembre del 2019 ne dispone l’acquisto ed affida l’incarico alla società in house Alba srl. Stanziati circa sei mila euro per sostituire le caditoie mancanti, razziate da chissà chi. Pur essendo a rischio liquidazione la municipalizzata continua ad  operare nel campo della raccolta dei rifiuti solidi urbani e nella gestione della manutenzione dei beni comunali.

e-max.it: your social media marketing partner

Battipaglia. Passerelle sul Tusciano, 7mila Euro per la manutenzione

Il dirigente dell’ufficio tecnico del Comune ha approvato il preventivo di spesa, per l’intervento di manutenzione straordinaria alle passerelle pedonali del ponte sul Tusciano in via Piave.  Il preventivo è stato  predisposto dalla società in house  “ALBA S.r.l.”, che ha richiesto per il lavoro € 6.003,69 (già ribassato del 25% come da contratto) oltre IVA al 22% e quindi per un importo complessivo pari ad € 7.323,66. Lavoro affidato e che sarà seguito dal geom. Antonio Guida, dipendente comunale del Servizio Viabilità, dovrà infine controllare la ristrutturazione prima della liquidazione del costo stabilito.

e-max.it: your social media marketing partner
Sottoscrivi questo feed RSS