Battipaglia. Fascia costiera, incontro tra operatori ed Amministrazione

Fascia costiera, incontro tra gli operatori turistici e l’esecutivo cittadino. Sul tavolo i problemi di sempre, con lo scopo di una programmazione prima dell’apertura della stagione balneare. La sindaca Cecilia Francese, l’assessore Davide Bruno e l’ingegnere Carmine Salerno (dirigente ufficio tecnico) hanno interloquito anche con i rappresentanti del distretto turistico Sele Coast. Occhi puntati sul contrasto all’inquinamento marittimo, che lo scorso anno ha creato notevoli disagi ai bagnanti e grossi danni economici agli esercenti. Sulla lente di ingrandimento anche il degrado dell’intera zona costiera, la raccolta dei rifiuti solidi urbani, la pubblica illuminazione e la segnaletica stradale. L’amministrazione ha preso l’impegno di fare dei sopralluoghi e di provvedere ad effettuare dei micro interventi nell’attesa dell’approvazione del Puc e della conclusione dell’iter del masterplan regionale. Nel frattempo il distretto turistico Sele Coast ha chiesto ed ottenuto dall’assessore Bruno un ulteriore incontro per il prossimo 6 marzo al fine di riscontrare impegni e problemi da risolvere.  

e-max.it: your social media marketing partner