Battipaglia. Educazione e decoro urbano, l'appello di Capasso

“Coscienza Sociale”, laboratorio socio-politico dell’Azione Cattolica della comunità parrocchiale di Sant’Antonio di Padova chiede al Comune di Battipaglia ed alla sua Amministrazione di ripristinare i canestri di basket nella Villa comunale di via Belvedere. Inoltre chiede che l’Assessorato allo Sport individui in ogni quartiere le aree più idonee in cui allestire campetti di calcio o di pallavolo, oppure giostrine adatte ad accogliere i bambini più piccoli.“Siamo convinti che lo sport serva alle giovani generazioni anche per impegnare in modo positivo il proprio tempo: non è solo questione di decoro urbano, ma anche di responsabilità educativa” - afferma l’ Avv. Marcello Capasso, Coordinatore CS - “Riteniamo che un’Amministrazione comunale lungimirante debba perseguire anche questo obiettivo prioritario.”

  • biomedical