Montecorvino Pugliano. Tenta di strangolare la moglie, arrestato 30enne

Ieri sera i carabinieri della Stazione di Montecorvino Pugliano hanno eseguito un arresto per "Codice Rosso". Ancora violenza tra le mura domestiche. Un trentenne, C.C., pregiudicato e disoccupato ha cercato di strangolare la moglie con una maglia, poi si ferma e la colpisce più volte con pugni e schiaffi. L’uomo da tempo, come ha denunciato la donna, maltrattava la moglie con insulti e provocandogli lesioni anche con oggetti appuntiti. Dopo l’intervento dei militari, che hanno constatato una situazione gravissima, la donna stata accompagnata al vicino nosocomio di Battipaglia, dove ha ricevuto 7 giorni di prognosi. L’aggressore è stato arrestato con le accuse di lesioni presonali aggravate e maltrattamenti in famiglia. 

  • naimoli