CONTATTACI OK

Vittoria al cardiopalma per la Zeta O. Una rimonta epica al Manganelli

Sotto 21-3 dopo 25 minuti, il XV "orientale", per l'occasione in maglia granata, supera di due punti gli amici degli Angri Stallions Rugby - Baliano Tiles al termine di una clamorosa rimonta! Una partita incredibile, che ha soddisfatto mister Silvano, presente da lassù con lo sguardo incollato sul Manganelli di Avellino.

Il match, disputato sotto un tiepido sole primaverile, inizia subito in salita per la Zeta O a causa della scarsa concentrazione (e un riscaldamento eccessivamente "freddo") con cui gli atleti di mister Maglio sono scesi in campo. La svolta sul finire del primo tempo, complice l’ammonizione di un giocatore angrese: la superiorità numerica frutta la prima meta internazionale della Zeta O, realizzata da "Speedy" Gonzalo, studente Erasmus spagnolo.

Si va al riposo sul punteggio di 8-21. Al rientro in campo, non cambia l’inerzia della gara: una Zeta O finalmente affamata, in costante crescita, segna nei primi minuti con un indemoniato Andrea Izzo, autore inoltre di un placcaggio salva risultato nei minuti successivi. Dalla pressione sugli avversari nasce infine la terza meta “orientale”, siglata dal nostro centro "di peso" Elio Ruggiero grazie a uno splendido intercetto, con palla schiacciata in mezzo ai pali e successiva trasformazione. Siamo a meno 1 a metà della ripresa. 

Finale thriller, con due squadre stanche ma con nessuna intenzione di arrendersi. A cinque minuti dal termine, il nostro  Smiz, all'anagrafe Francesco Mitidieri, realizza un fondamentale calcio di punizione riscattando il sanguinoso errore dell'andata. Tre punti pesantissimi, che fissano il risultato sul 23-21 finale.

Non poteva che essere grande festa per la seconda vittoria stagionale. Un terzo tempo infinito, scandito dalle prelibatezze di Casa Terra e dai boccali di Arechi Birra. Un grazie a tutti i nostri sostenitori presenti sugli spalti, tra loro i minori africani della comunità Tutti a Casa, che hanno sofferto, esultato e gioito insieme a noi, e un rumorosissimo Marco Picariello, prossimo alla multa per inquinamento sonoro.

Passata la sbornia, vi aspettiamo al Massajoli di Eboli per i nostri allenamenti congiunti delle squadre maschile e femminile. Il prossimo appuntamento in campionato è domenica prossima, 4 febbraio, a Benevento: giocano le BARBARE!!!

 

e-max.it: your social media marketing partner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Battipaglia