CONTATTACI OK

Lo stadio “Sant’Anna” passa in gestione alla "Soccer School Friends"

Dopo che la prima gara d’appalto è andata inevasa, la seconda è stata quella giusta. Lo storico stadio “Sant’Anna” passa in gestione alla scuola calcio “Soccer School Friends” dal 2 gennaio 2018. Una bella notizia per un impianto sportivo sempre più vicino alla decadenza. A parlarci del progetto i due soci della scuola calcio, Carmine Guariglia e Francesco Gobucci: “Oltre ad avere il Sant’Anna per l’attività sportiva all’aperto avremo anche due strutture al coperto al centro della città. La scuola calcio è già attiva sul territorio di Montecorvino Pugliano e Pontecagnano da 3 anni e avrà l’affiliazione al Frosinone Calcio con l’inserimento di istruttori di primissimo livello. Ci saranno agevolazioni per gli iscritti con una “Friends Card” con servizi a titolo gratuito. All’interno del Sant’Anna ci sarà una sala medica e una ludoteca per festeggiare avvenimenti speciali o compleanni. Il progetto prevede il fitto del campo per le altre squadre della città e saranno organizzati tornei a 7 e a 11 sia in estate che in inverno ma la primaria concentrazione sarà verso la scuola calcio. Il sogno futuro sarà quello di riportarci la Battipagliese un giorno”.

e-max.it: your social media marketing partner
  • Pubblicato in Sport

Le Ladies escono sconfitte dal PalaRuffini di Torino

Ancora una sconfitta per le Ladies di coach Lamberti. Al PalaRuffini, nella terza gara consecutiva fuori casa, la Fixi Piramis Torino vince per 77-55. L’inizio per le ragazze in bianco-arancio è dei peggiori con un parziale di -9, le Ladies non difendono nel migliore dei modi e concedono troppi rimbalzi alle avversarie. Nel secondo quarto le rotazioni del coach Lamberti segnano un cambio di rotta nella gara, seppur temporaneo. Le Ladies chiudono infatti il secondo quarto con un parziale di 12-19 che le porta all’intervallo a soli -2. All’inizio del terzo quarto arriva subito il pareggio delle ragazze di coach Lamberti, ma il 35-35 è solo momentaneo. Su quattro palle perse in attacco la Fixi si porta subito in vantaggio di 10 punti. Durante l’ultimo quarto la Treofan prova a reagire senza mai essere decisiva e la Fixi Piramis Torino amministra il vantaggio e chiude sul +22.

Il patron della PB63 Giancarlo Rossini si è dichiarato amareggiato per il trattamento ricevuto dalla società Torino ed in particolare dal suo responsabile: “Non voglio entrare nel merito della gara, Torino ha meritato la vittoria. Volevo dire a tutta Italia che le persone del Sud non sono come Mario Soriente, a Battipaglia ed in tutto il Sud ci sono persone ospitali. Siamo stati trattati in modo indecente, i nostri autisti sono stati cacciati dal palazzetto ed invitati a fare il biglietto pur di assistere alla partita. Solo un mio intervento ha impedito che questo accadesse, ma non è la prima volta che il sig. Soriente ha questi comportamenti poco rispettosi. Non dimentico quello che il sig. Soriente ha fatto 4 anni fa, il giorno della finale del play-off per la serie A1, si vede che questo è il suo modo di comportarsi. Tra tutte le società c’è un rapporto di reciproco rispetto e queste cose non sono mai accadute.  Inoltre all’inizio della gara lo stesso voleva negare gli accrediti che vengono regolarmente dati alle società ospiti, solo l’intervento di alcune persone ha evitato questa ulteriore mancanza di rispetto. Tutta Italia deve sapere come si comportano i dirigenti di alcune società, che sono inoltre consiglieri di Lega.”

Fixi Piramis Pallacanestro Torino-Treofan Pallacanestro Battipagliese 77-55 (23-14,35-33, 58-46)

Torino: Poletti ne, Tikvic 17, Verona 9, Milazzo 8, Quarta 4, Gill 13, Conte ne, Salvini 6, Brunner 6, Trucco, Bocchetti 15, Marangoni. All. Riga

Battipaglia: Orazzo 2, Chicchisiola, Cremona, Miletic 6, Sasso, Trimboli, Policari 10, Campbell, Pinzan 11, Mattera, Andrè 14, Davis 12. All. Lamberti

e-max.it: your social media marketing partner
  • Pubblicato in Sport

Vittoria sofferta della Battipagliese contro l’ Eclanese

Battipagliese. Vittoria sofferta contro l’ Eclanese  

Conquistati tre punti importanti, ma c’è ancora tanto da lavorare sul piano tecnico.

Forse non bella, ma sicuramente con un grande carattere la Battipagliese di mister Tudisco porta a casa tre punti.

Un primo tempo da dimenticare, tante le occasioni sprecate dai bianconeri che non riescono ad essere incisivi nella fase finale del gioco. La prima parte della gara si conclude 0 – 0. Nella seconda fase di gioco è l 'Eclanese a passare in vantaggio, al 10’,  Lamberti recupera palla e supera Nettis in velocità crossa per Palumbo che colpisce la palla di testa e sorprende Gravagnone. Sotto di un goal i ragazzi di Tudisco non si demoralizzano e tentano subito di ristabilire l’equilibrio rendendosi pericolosi Borrelli che di testa indirizza la palla verso la rete, ma un attento Zeoli nega la gioia del pareggio. Passa solo un minuto e  Borrelli ci riprova, ma l’estremo difensore dell’ Eclanese ancora una volta dice no. Bisogna attendere il 20’, quando Troiano su calcio di punizione riporta in parità il risultato. Le zebrette insistono, cercano in tutti i modi vincere la partita, e al 39’ Gassama parte in contropiede e supera Zeoli in uscita depositando la palla in rete portando Battipagliese in vantaggio.  "Non è stata una partita bella tecnicamente abbiamo avuto qualche occasione anche se non siamo stati pericolosi,  poi nel secondo tempo mettendo in campo forze fresche siamo riusciti a portare via i tre punti" queste le parole di mister Tudisco a fine gara

Eclanese-Battipaglerse 1-2

Reti: 10°st Palumbo (E) 20°st Troiano 39°st Gassama

Note Ammoniti Zeoli; Pugliese; Cinque (E); Borrelli; Troiano  (B)

 

eclanese-battipagliese-1-2-settembre2017

recupero 2"pt e 4"st

Arbitro : Pascuccio (Ariano Irpino)

Eclanese 

Zeoli; Coppola 98; Guerriero 99; Caruso 2000; Guardabascio; Capossela; Lamberti; Santosuosso; Orefice (1°st Pugliese); Cinque; Palumbo (15°st Borrelli 2000) Allenatore Martino.

Battipagliese 

Gravagnone; Nettis 98; Mogavero 2000; DI Lascio 99 (22°st Gallo 99); Criscuolo; De Giorgi; Consiglio  (22°st Cascone) Blasio; Borrelli (22°st Gassama) Cibele (33°st Longo) Allenatore Tudisco 

e-max.it: your social media marketing partner
  • Pubblicato in Sport

Salernitana femminile. Vittoria nel test amichevole contro la Bisaccese

Ad una settimana dall’esordio in campionato nella nuova Serie A2, la Salernitana Femminile risponde presente e supera in amichevole la Polisportiva Bisaccese, al Palasport di Pratola Serra, con il risultato di 4-1.

Buon test per la formazione granata che, sebbene ancora appesantita dalle tre settimane intense di preparazione atletica, ha fatto le prove generali in vista della prima difficile trasferta stagionale contro il Martina, in programma Domenica 24 Settembre alle ore 16.

Mister Taffarel ha sfruttato il test amichevole per inserire benzina delle gambe a tutte la rosa, provando schemi e soluzioni tattiche contro un avversario ben messo in campo. Le reti granata portano la firma di Antonella D’Angelo, in apertura di gara, a cui hanno risposto nel finale di primo tempoValentina Pisapia(in grande spolvero) e Veronica Moscillo, menteeOriana Bertoliniha arrotondato il punteggio nella ripresa con un tiro da fuori area.

La Salernitana Femminile ringrazia la Presidentessa Ornella Lanzaretti per la disponibilità avuta nell’organizzazione dell’amichevole, e nel segno di una rinnovata stima e continuità del rapporto di amicizia tra le due società, augura tutte le migliori fortune per la prossima stagione a staff e calciatrici della Polisportiva Bisaccese.

 

e-max.it: your social media marketing partner

Treofan Battipaglia, vittoria nel "Basketball Serie B Tournament"

Con la vittoria per 70-54 contro la Virtus Arechi Salerno la PB63 si aggiudica il “Basketball Serie B Tournament”. Al Palazzetto dello Sport di Villaricca i ragazzi di coach Sanfilippo hanno disputato una gara solida, riuscendo a limitare le capacità offensive e la fisicità della squadra avversaria. La vittoria è infatti arrivata abbinando una grande fase difensiva ad una più che efficace fase offensiva. La PB63 ha mostrato un’ottima percentuale al tiro da fuori, specialmente con Cuccarese, autore di un 6/7 dall’arco dei tre punti.

PB63 – Virtus Arechi Salerno 70-54
 
PB63: Norcino 17, Visconti , Cuccarese 20, Di Capua 18, Santoro 2, Pagano , Anumba 6, Federico , Filippi 1, Visentin 6. Coach Sanfilippo
 
Virtus Arechi Salerno: Beatrice , Cucco A. , Babilodze 8, Mennella 2, Datuowei , Bartolozzi 6, Paci 5, Petrazzuoli 3, Cucco M. 9, Circosta 2, Leggio 16. Coach Paternoster
e-max.it: your social media marketing partner
  • Pubblicato in Sport
Sottoscrivi questo feed RSS

Battipaglia