CONTATTACI OK

Battipaglia. Arrestata spacciatrice di droga e sequestrata eroina

Battipaglia, gli uomini della squadra investigativa del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, diretti dal V. Questore A. dott. Antonio Maione, intorno alle ore 18.00 di ieri, è intervenuto per controllare un’autovettura Mercedes classe B di colore grigio chiaro, provvista di  targa prova posta sul lunotto posteriore in modo poco visibile, condotta da una donna che si dirigeva verso Olevano sul Tusciano, con andatura incerta.

Tale situazione, insieme ad altre circostanze, ha insospettito gli agenti che hanno iniziato a pedinare a distanza il veicolo e, contestualmente, hanno effettuato un controllo al terminale, dal quale l’autovettura è risultata essere intestata ad una agenzia di noleggio.

Ad un certo punto la conducente, avendo notato la presenza della polizia, con una manovra repentina ha tentato di invertire il senso di marcia per darsi alla fuga, ma gli agenti l’hanno inseguita e bloccata tempestivamente.

La donna, identificata per Consiglia Luongo, di anni 33, a seguito della perquisizione eseguita da personale femminile della Polizia di Stato è stata trovata in possesso di 4 involucri di forma cilindrica contenenti rispettivamente 14 bussolotti con all’interno sostanza in polvere di colore beige, occultata nelle parti intime.

I poliziotti hanno, pertanto, sequestrato i 56 cilindretti, il cui contenuto, analizzato poi dal personale della Polizia Scientifica, è risultato essere eroina, per il peso complessivo di grammi 55.

Per tali motivi, la Luongo è stata dichiarata in arresto, perché ritenuta responsabile di detenzione al fine di spaccio di eroina, e condotta presso il carcere di Salerno – Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Battipaglia. Gerardo Motta “Grazie ai 120 candidati, esperienza e tanti giovani al servizio della città”

Battipaglia vuole tornare grande, questo è il messaggio che la città ha lanciato domenica scorsa. Un messaggio chiaro ed evidente, dimostrato dai numeri snocciolati nelle ore successive alla giornata dedicata alla votazione.

9240 voti per il candidato Gerardo Motta ed una fiducia abbinata in egual modo ai suoi candidati al consiglio comunale: “Ringrazio i miei concittadini per l’affetto e la fiducia che hanno dimostrato nei miei confronti, quello stesso grazie che rivolgo a tutti i cento venti candidati che hanno sposato il progetto e che hanno lavorato duramente nel corso di questo mesi – afferma subito Motta -. Ora serve l’ultimo sforzo, la gente ha compreso la bontà delle nostre idee ed il valore dei nostri candidati. Dando fiducia a persone esperte, ma anche e soprattutto a persone nuove e pronte a fare solamente il bene di Battipaglia. Tanti, tantissimi giovani che con passione vogliono far tornare grande la nostra città”.

E per farlo: “Servono proposte concrete, realizzabili – precisa il candidato a Sindaco -. E’ nostro dovere dare delle certezze alla gente, dare delle garanzie che la prossima amministrazione comunale faccia solo il bene della città. Ed è questo quello che vuole fare la nostra coalizione”.

Domani al Pala Puglisi Battipagliese Volley - Cus Napoli in palio la finale

Campionato di Serie C. Play Off gara 2
Il Coach Infante suona la carica e si appella al pubblico delle grandi occasioni

La Battipagliese Volley suona la carica per il mach di domani sera. Appuntamento ore 20 e 30. Tutti al Pala Puglisi per sostenere le ragazze di Lina Infante. La squadra è ancora in corsa per superare la fase 2 dei Play Off di serie C. Dopo la vittoria nella fase 1 contro il Pozzuoli, pur avendo perso rocambolescamente la prima gara mercoledì scorso contro il Cus Napoli, il secondo match sembra concretamente alla portata delle giallo blu. – Coach: comunque vada sarà un successo? “Sono sicuramente soddisfatta del cammino fatto dalla squadra. E’ stato un campionato esaltante. Sono arrivata a torneo inoltrato con una squadra in crisi, reduce da 4 sconfitte consecutive. Dopodiché il lavoro ha premiato tutti. Ho ridato gli stimoli giusti a un gruppo forte, si è ricompattato lo spogliatoio e abbiamo centrato 17 vittorie su 19 partite. Contro ogni pronostico abbiamo raggiunto un risultato inaspettato: 3 posto in campionato, play off ed oggi siamo alla 2 fase dei Play Off contro il Cus Napoli squadra costruita per vincere il campionato”. Un vero peccato aver buttato alle ortiche un risultato che appariva scontato sul 2 a 0 a Napoli alla prima gara contro il Cus, persa poi per 3 a 2. “C’è stato un calo mentale delle mie atlete ed ha prevalso la maggiore lucidità ed esperienza delle partenopee. Ma noi domenica sera, al Pala Puglisi, non faremo sconti a nessuno. Le ragazze sono concentrate, determinate e davanti al proprio pubblico, che spero sarà numeroso, si sapranno far valere sicuramente”. L’arma vincente della Battipagliese Volley sarà senz’altro il gruppo formato da: Alessandra Costantino; Francesca De Matteo; Roberta Battipaglia; Barbara Giordano; Giuseppina Palladino (K); Elisabetta Di Nicuolo; Antonia Coscia (L); Francesca Coralluzzo; Giorgia Galdi; Gerarda Giello; Speranza Tramontano; Marianna Granozio; Coach Lina Infante; Vice Coach Sergio Avallone; Direttore Sportivo Salvatore Minutoli.

Ciotti: “Ecco il quarto ponte sul Tusciano”

Il Quarto ponte sul fiume Tusciano e la riqualificazione dello spazio per il mercato rionale: ieri sera Pietro Ciotti e la sua lista “Battipaglia - La città che verrà” stati a via Olevano a presentare alcuni progetti.

“Il quarto ponte sul Tusciano è la parte dell'anello che abbraccia la città forse più importante contenuta nel Puc elaborato dai nostri tecnici. E’ un intervento infrastrutturale che collegherà questa parte della città a Serroni alto, riammagliando così lo svincolo che connette Olevano, via Domodossola con Serroni alto, Belvedere e Bellizzi. Tutto il traffico che riguarderà quest'area sarà eliminato dal cuore della city. Ciò significa anche niente più smog e inquinamento ambientale”. Si tratta di interventi pensati ed elaborati nel corso di questi anni di lavoro, con l’associazione Comunità Storia e Futuro

Presentata, poi, l'idea progetto che arricchirà il Puc infrastrrure: l'area, lo spazio del mercatino rionale, che diventerà una nuova agorà e costituirà il più grande patrimonio di parco urbano tra gli storici quartieri di via Olevano e S. Anna. Il mercatino si terrà completamente al coperto nella parte sottostante la nuova piazza e potrà avere finalmente i servizi necessari ad un mercatino rionale: servizi igienici, servizi postali privati, defibrillatore, bancomat. E finalmente, in questo modo, ci potrà essere un'attività commerciale di tutto rispetto. Una proposta accolta con entusiasmo dai cittadini del quartiere che da sempre chiedono più e meglio organizzati servizi.

Previsti inoltre parcheggi esterni interrati all'area adiacente il mercatino, per consentire l’accesso e la sosta. Ed è prevista, in questo progetto di riqualificazione di una parte importante della città, l'eliminazione di quel mostro di cemento che è lì da trent'anni ed il riammodernamento dello stadio S. Anna, con tribune e servizi, perchè possa essere destinato ad una scuola calcio per i piccoli battipagliesi. 

Battipaglia. Furto alla gioielleria Graziani

Battipaglia. Furto alla gioielleria Graziani. Intorno alle 4.00 di questa mattina, malviventi hanno preso di mira la nota gioielleria “Graziani”, in via Domodossola a Battipaglia. I ladri hanno sventrato la serranda e distrutto il vetro della porta d’accesso al locale, portandosi all’interno dello stesso per fare razzie. Il colpo è durato pochi attimi, l’attivazione dell’allarme, e l’arrivo immediato della pantera della Polizia appartenente al commissariato di Battipaglia, ha messo in fuga i ladri. La Polizia sta adesso raccogliendo elementi per risalire agli autori del furto. Intanto i proprietari della gioielleria quantificano i danni e i preziosi rubati.

Sottoscrivi questo feed RSS

Battipaglia