CONTATTACI OK

Francesca Napoli è il nuovo assessore della giunta Francese

 L'avvocato Francesca Napoli è il nuovo assessore della giunta guidata dalla sindaca Cecilia Francese. Il consigliere comunale ha deciso di impegnarsi nella squadra di Governo al fianco della prima cittadina. Assumerà le deleghe al commercio, attività produttive, Suap, turismo e agricoltura. Contestualmente alla nomina assessoriale l'avvocato Napoli ha rassegnato le dimissioni dal consiglio comunale lasciando il posto alla prima dei non eletti, nella lista Tozzi Sindaco, Gemma Caprino.

«Intendo proseguire la mia attività politica non deludendo chi ha creduto in me e soprattutto i miei elettori - dichiara il neo assessore Francesca Napoli-. Ringrazio la sindaca Cecilia Francese per la fiducia concessa, la maggioranza e la parte politica che mi ha visto prima consigliere e oggi assessore. Sono certa che con la guida della sindaca e la collaborazione di tutta la squadra di Governo raggiungeremo tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati».

«Una scelta condivisa così come avevamo stabilito con il vicesindaco Ugo Tozzi - dichiara la sindaca Cecilia Francese-. Insieme più forti di prima proseguiamo il nostro percorso per cambiare questa città. L'avvocato Francesca Napoli è espressione di professionalità e impegno sul territorio. Le sue deleghe sono fondamentali per indicare la giusta strada da seguire affinché Battipaglia torni ad essere il punto di riferimento economico e sociale dell'intera Piana del Sele».

Francesca Napoli è il nuovo assessore della giunta Francese

 L'avvocato Francesca Napoli è il nuovo assessore della giunta guidata dalla sindaca Cecilia Francese. Il consigliere comunale ha deciso di impegnarsi nella squadra di Governo al fianco della prima cittadina. Assumerà le deleghe al commercio, attività produttive, Suap, turismo e agricoltura. Contestualmente alla nomina assessoriale l'avvocato Napoli ha rassegnato le dimissioni dal consiglio comunale lasciando il posto alla prima dei non eletti, nella lista Tozzi Sindaco, Gemma Caprino.

«Intendo proseguire la mia attività politica non deludendo chi ha creduto in me e soprattutto i miei elettori - dichiara il neo assessore Francesca Napoli-. Ringrazio la sindaca Cecilia Francese per la fiducia concessa, la maggioranza e la parte politica che mi ha visto prima consigliere e oggi assessore. Sono certa che con la guida della sindaca e la collaborazione di tutta la squadra di Governo raggiungeremo tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati».

«Una scelta condivisa così come avevamo stabilito con il vicesindaco Ugo Tozzi - dichiara la sindaca Cecilia Francese-. Insieme più forti di prima proseguiamo il nostro percorso per cambiare questa città. L'avvocato Francesca Napoli è espressione di professionalità e impegno sul territorio. Le sue deleghe sono fondamentali per indicare la giusta strada da seguire affinché Battipaglia torni ad essere il punto di riferimento economico e sociale dell'intera Piana del Sele».

Battipaglia e la recitazione, un binomio che si rafforza sempre di più nel tempo

A breve, nella città della Piana del Sele andrà in scena un “Workshop” rivolto a tutti gli appassionati di cinema e teatro, madrina dell’evento sarà Nancy Mastia. Battipagliese doc, l’attrice tornerà dunque nella sua città per un progetto che sta avendo già un grande successo in giro per l’Italia (Messina e Napoli le ultime due tappe): “E’ un orgoglio per me poter realizzare questo progetto a casa mia – dice proprio Mastia -, sono molto contenta dell’iniziativa e spero che a stretto giro possano essere comunicate le date ufficiali”. Madrina anche della legalità con Luca Abete di Striscia della Notizia, nonché presenza fissa della trasmissione Avanti un altro di Paolo Bonolis, nel suo curriculum Nancy Mastia vanta diversi film ed anche spettacoli teatrali (l’ultimo realizzato con Giancarlo Giannini). 

Battipaglia. Operazione della polizia due arresti per droga

Dopo gli arresti e le denunce di diversi spacciatori di droga, avvenuti a Battipaglia e zone limitrofe nel corso del weekend scorso, nella giornata di ieri i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, diretti dal Vice Questore Aggiunto, Immacolata Acconcia, hanno portato a termine un’altra importante operazione di Polizia che ha consentito di arrestare, in flagranza di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, due cittadini stranieri. L’attività di contrasto alla detenzione ed allo spaccio di droga dei poliziotti battipagliesi è stata intensificata in particolare nei centri cittadini, lungo la S.S. 18 e strade limitrofe fino alla zona litoranea. L’equipaggio di una volante, mentre percorreva, ieri pomeriggio, la Strada Provinciale 262 che collega la litoranea alla S.S. 18, ha notato la presenza di un’autovettura con a bordo due stranieri proveniente dalla litoranea e, con l’intenzione di effettuare un controllo, ha segnalato l’alt al conducente che ha accelerato la corsa, tentando di allontanarsi. Dopo un breve inseguimento, durante il quale il conducente ha gettato dal finestrino due involucri che sono stati poi recuperati dai poliziotti, l’autovettura è stata bloccata e i due stranieri identificati per Jaouad Jamani, di anni 33 e Said Hammal, di anni 41, entrambi di nazionalità marocchina e residenti ad Eboli. Negli involucri recuperati dagli agenti è stata trovata sostanza stupefacente del tipo marijuana e, pertanto, si è proceduto alla perquisizione personale e veicolare che ha consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare altra sostanza stupefacente, per complessivi 220 grammi circa di marijuana e 10 grammi circa di hashish. Addosso ai due stranieri, inoltre, sono stati trovati e sequestrati circa 150,00 Euro, probabile provento dell’attività di spaccio. I due stranieri sono stati pertanto tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Battipaglia. Operazione della polizia due arresti per droga

Dopo gli arresti e le denunce di diversi spacciatori di droga, avvenuti a Battipaglia e zone limitrofe nel corso del weekend scorso, nella giornata di ieri i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, diretti dal Vice Questore Aggiunto, Immacolata Acconcia, hanno portato a termine un’altra importante operazione di Polizia che ha consentito di arrestare, in flagranza di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, due cittadini stranieri. L’attività di contrasto alla detenzione ed allo spaccio di droga dei poliziotti battipagliesi è stata intensificata in particolare nei centri cittadini, lungo la S.S. 18 e strade limitrofe fino alla zona litoranea. L’equipaggio di una volante, mentre percorreva, ieri pomeriggio, la Strada Provinciale 262 che collega la litoranea alla S.S. 18, ha notato la presenza di un’autovettura con a bordo due stranieri proveniente dalla litoranea e, con l’intenzione di effettuare un controllo, ha segnalato l’alt al conducente che ha accelerato la corsa, tentando di allontanarsi. Dopo un breve inseguimento, durante il quale il conducente ha gettato dal finestrino due involucri che sono stati poi recuperati dai poliziotti, l’autovettura è stata bloccata e i due stranieri identificati per Jaouad Jamani, di anni 33 e Said Hammal, di anni 41, entrambi di nazionalità marocchina e residenti ad Eboli. Negli involucri recuperati dagli agenti è stata trovata sostanza stupefacente del tipo marijuana e, pertanto, si è proceduto alla perquisizione personale e veicolare che ha consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare altra sostanza stupefacente, per complessivi 220 grammi circa di marijuana e 10 grammi circa di hashish. Addosso ai due stranieri, inoltre, sono stati trovati e sequestrati circa 150,00 Euro, probabile provento dell’attività di spaccio. I due stranieri sono stati pertanto tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Battipaglia. I forzisti propongono una commissione d'inchiesta su debiti fuori bilancio

Il Capogruppo di Forza Italia Valerio Longo lancia la proposta di istituire una Commissione Consiliare di Inchiesta sui debiti fuori bilancio, scaturiti da sentenze della magistratura, che hanno visto il Comune di Battipaglia soccombere nei confronti di denunzie di privati cittadini. La richiesta è stata fatta nel corso dell'ultima riunione tenuta il 22 maggio 2017 della IV Commissione Consiliare Permanente, di cui è componente e che si occupa di “Area Economico-Finanziaria, Tributi, Bilancio, Lotta agli sprechi, Ottimizzazione delle risorse, Personale, Polizia Municipale e Protezione Civile”. “Molti casi sono venuti stranamente fuori proprio negli ultimi tempi” - sottolinea Longo – “a cominciare da quello eclatante della lottizzazione IACP Futura in via don Luigi Sturzo, con l'ente costretto a pagare milioni di euro a causa della mancata comunicazione ai proprietari da parte degli uffici preposti”. “Una negligenza assurda, criminale, sempre senza colpevoli, che causa danni gravissimi ai cittadini, costretti a pagare di tasca propria gli errori altrui”. “La politica è giustamente sottoposta alla legittimazione popolare attraverso il voto, questa burocrazia non risponde invece praticamente a nessuno, anche se dovrebbe servire la comunità ed eseguire le indicazioni generali provenienti dalla politica”. La politica deve tornare ad occupare la posizione che le compete e riassumere il ruolo di guida della comunità, rompendo una volta per tutte le pesanti catene costruite nel corso degli anni da quella parte parassitaria della pubblica amministrazione, che ha creato un apparato stile “Spectre”, finalizzato al condizionamento della vita economica, sociale e amministrativa della nostra città”. Burocrazia  che interviene pesantemente quando la politica non c'è o è troppo debole”. “Con la Commissione d'Inchiesta i cittadini, attraverso i propri rappresentanti istituzionali, potranno finalmente chiedere conto delle responsabilità di coloro che con la loro negligenza hanno devastato la pubblica amministrazione, dimostrando scarso senso del dovere e un inesistente attaccamento alle istituzioni e al popolo al quale devono il loro sostentamento”. 

Battipaglia. Eventi sportivi ed estivi, conferenza stampa al Comune

Si terrà venerdì 26 maggio alle ore 12.00 la presentezione dei prossimi eventi sportivi ed estivi che si terranno nella nostra città. L'amministrazione, nella Sala Conferenze del Comune di Battipaglia, illustrerà tutta la programmazione alla stampa e ai cittadini che vorranno partecipare. 

Battipaglia. Eventi sportivi ed estivi, conferenza stampa al Comune

Si terrà venerdì 26 maggio alle ore 12.00 la presentezione dei prossimi eventi sportivi ed estivi che si terranno nella nostra città. L'amministrazione, nella Sala Conferenze del Comune di Battipaglia, illustrerà tutta la programmazione alla stampa e ai cittadini che vorranno partecipare. 

Sottoscrivi questo feed RSS

Battipaglia