sabato, Febbraio 4, 2023

Salerno. Aggiornato il regolamento sulla “tassa di soggiorno”. Sanzioni per omesse o errate dichiarazioni

La giunta Comunale di Salerno ha approvato un aggiornamento delle norme relative all’imposta delle strutture turistiche, allineandosi alla normativa nazionale aggiornata negli ultimi mesi. I titolari di alberghi e B&B saranno obbligati a presentare entro il 30 giugno di ogni anno la “dichiarazione cumulativa” di dodici mesi precedenti, ovvero il resoconto del totale da versare della tassa di soggiorno. Ma, soprattutto, arriva una regolamentazione “definitiva” sulle sanzioni per le omesse o errate dichiarazioni: la Giunta, infatti, ha approvato che è prevista una multa pari al 150% dell’importo non versato al Comune.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli