mercoledì, Marzo 3, 2021

Redazione

Il sindacato della Polizia Municipale a De Luca – “nessun rilassamento, mancano personale e mezzi”

Salerno - Riteniamo ingiuste, irriconoscenti e populistiche le dichiarazioni rilasciate dal Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, una persona che ben conosce i numerosi problemi che attanagliano il Corpo e i sacrifici che il personale della Polizia Municipale, ha affrontato durante la sua gestione e che  affronta giorno per giorno per assolvere i propri compiti e che molte volte vanno ben oltre il solo dovere. Questa la risposta, con tono deciso, della Segreteria Aziendale e la RSU Cisl FP del Comune di Salerno al Governatore, riguardo alle dichiarazioni fatte ai quotidiani locali sullo stato di“rilassamento” degli operatori della Polizia Municipale della Città di Salerno. I disservizi sono dovuti alla mancanza di assunzione dei Vigili Stagionali, che avrebbero dovuto compensare la carenza di personale che deve rispettare le norme sulle fruizioni delle ferie e dei riposi compensativi. Questi sono solo alcune delle problematiche a cui devono far fronte i caschi bianchi salernitani che ricordano al neo Governatore che anche durante la sua gestione ci sono stati tagli di fondi, uomini e mezzi al Comando di Polizia Municipale nonostante le numerose richieste e denunce delle organizzazioni sindacali.

PB63Lady under 16, i primi tre volti

Elisa Guaccio, Giorgia Codispoti e Claudia Mammone sono loro i primi volti nuovi dell’under 16

Ebolitana – San Tommaso 2 0. Buona la prima

Buona la la prima al Dirceu che vede l'Ebolitana imporsi sul San Tommaso per 2 reti a 0.

Il Presidente della Provincia: “La mia Amministrazione non è in alcun modo messa in discussione”

Risponde con un comunicato stampa il presidente della Provincia di Salerno al quotidiano salernitano che ha pubblicato la notizia di una presunta  sostituzione al vertice della Provincia. “La notizia apparsa con grande risalto su un quotidiano salernitano stamani, su una presunta staffetta alla Provincia di Salerno fra il sottoscritto e il Sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato - dichiara il Presidente della Provincia Giuseppe Canfora - è destituita di ogni fondamento e frutto di una fervida immaginazione. La mia Amministrazione non è in alcun modo messa in discussione da chicchessia, né tantomeno dall’interno del mio stesso partito, come il quotidiano in questione afferma. Se ciò fosse vero, avverrebbe solo in caso di mie dimissioni o di nuove elezioni. Fra qualche giorno, presenterà alla cittadinanza il rendiconto di questo primo anno di governo, ricco di risultati importanti nonostante le difficoltà dovute al taglio di risorse da parte del Governo. In quella occasione - conclude Canfora - ci sarà anche spazio per parlare di nuove e decisive iniziative amministrative a favore del territorio salernitano, che daranno ulteriore impulso all’amministrazione di centro sinistra alla Provincia”.

Provincia, tavolo straordinario sulla ricollocazione dei lavoratori dei Consorzi di Bacino

Convocato un tavolo straordinario alla Provincia di Salerno, per il giorno 18 settembre, con i Commissari dei Consorzi di Bacino Salerno1, 2, 3 e 4, per discutere della futura collocazione e occupazione dei loro dipendenti. La situazione scaturita dalla sentenza del Consiglio di Stato, che ha liberalizzato il ciclo dei rifiuti e di conseguenza ha affermato l’autonomia dei Comuni in materia di adesione ai Consorzi, rischia di rendere difficile l’individuazione di opportunità di lavoro e di ricollocazione per i lavoratori di questi ultimi. La Provincia si farà promotrice di una intesa politico-istituzionale, valevole anche per i comuni che scelgano l’autonomia,  che parta dall’assunto che nella nuova strutturazione del servizio e quindi nella nuova dotazione organica, si dovrà attingere al bacino di lavoratori già operanti nei Consorzi.

Cesarano Scafati, al Palamangano Special Party

Domenica 20 settembre  dalle ore 19.00, la società sportiva Cesarano Scafaty Basket, ha organizzato una grande festa all'insegna del basket, della musica e del divertimento

Ebolitana, arriva l’esperienza di Antonio Salese

Colpo di mercato per l'Ebolitana calcio , infatti ha firmato con i biancoazzurri, il centrocampista classe 1991, Antonio Salese. L'ex di Agropoli, Vallee D'Aoste, Noto, Vibonese Sapri, in D, ma anche di Martina Franca, Aprilia in C ed Ebolitana in eccellenza nell'anno della promozione. Salese sinonimo di esperienza e quindi di garanzia, servirà a rafforzare il centrocampo. Il direttore generale, Ramon Taglienetti ha commentato:<>. Domenica il neo acquisto  sarà a disposizione di mister Nastri per la gara contro il San Tommaso. Insomma la prima di campionato incombe, sarà una partita certamente molto sentita dalla società e dalla tifoseria. Anche da parte della società vi è entusiasmo e tanta voglia di fare bene. 

L’Indomita Salerno, inserita nel girone A di serie C

Il Comitato regionale della Fipav ha reso noto la composizione dei gironi del prossimo campionato di serie C maschile. Ventuno le formazioni al via divise in due raggruppamenti, composti uno da dieci formazioni, l’altro da undici. L’Indomita Salerno è stata inserita nel girone A, formato solo da dieci squadre. Queste le avversarie che affronteranno Vitale e compagni: Volley Marcianise, Casagiove Volley, Pianeta Sport Volley, Volley Cellole, Nola Volley, Atripalda Volleyball, New Volley Eburum e Vesuvio Oplonti Volley. Cambia, e questa, è la novità più importante anche la formula del campionato e dei play off. Una decisione presa anche in considerazione del ristretto numero di squadre quest’anno ai nastri di partenza. Il Comitato regionale ha stabilito che una volta terminata la stagione regolare, sarà stilata una classifica complessiva con tutte le ventuno squadre. Le ultime tre di tale graduatoria disputeranno i play out per evitare di occupare l’unico posto che porta in serie D. Le altre diciotto daranno vita alla fase play off. Saranno formati, in base alle posizioni di classifica, sei minigironi da tre squadre. La seconda e la terza classificata di questi gironcini resteranno in serie C, mentre le sei vincenti saranno divise a loro volta in due gironi da tre. Le vincenti di questi ulteriori due gironi disputeranno la finalissima che mette in palio l’unico posto per la serie B2. Una formula che potrà regalare davvero molto interesse al campionato e assicurare sicuramente grandi emozioni agli appassionati di pallavolo. Nei prossimi giorni saranno stilati anche i calendari, sia di campionato sia della Coppa Campania. La prima giornata del torneo di serie C maschile è in programma il 17 ottobre

Eboli, sulla questione ISES, Cariello incontra il commissario Asl Postiglione

Boccata di ossigeno per i lavoratori del Centro ISES, avviata la procedura per pagare parte degli stipendi arretrati

Agropoli, terzo raduno di canoe e kayak da mare

«Benvenuti al Sud» 11, 12 e 13 settembre. Partenza dal porto turistico

Ebolitana, presentata la nuova squadra

Eboli - Presentata mercoledì sera nell'aula consiliare Isaia Bonavoglia, la nuova Ebolitana Calcio 1925. Grande euforia da parte dei tifosi e dei cittadini per questo nuovo campionato. Alla presentazione, presenti il sindaco Massimo Cariello e l'assessore allo sport Angela Lamonica. Al completo tutto l'organico dell'Ebolitana calcio, dal mister Salvatore Nastri, il vice Pierino Nastri, al Presidente Fiorentino Reppuccia, il vice Enzo Ercole Miceli, al direttore generale, Ramon Taglianetti, il preparatore dei porteiri Gioacchino Cavaliere, i massaggiatori, Renato Mirra e Gaetano Amatruda, i magazzinieri, Liberato e Raffaele Fiorillo, Damiano di Lorenzo, il segretario Nicola Marzullo, il team Manager, Domenico Buono, i dirigenti, Francesco Villano, Marco e Massimo Forlenza, Dino D'Ambrosio, addetto stampa Antonio Elia, il Main Sponsor Scuola Nuova, Giuseppe Bisogno. Ma ecco l'elenco completo dei giocatori dell'Ebolitana calcio: i portieri Cristian Pergamena, Kemon Kamara, i difensori, Gianmarco Landolfi, Andrea D'Agostino, Francesco Del Franco, Pasquale Sgambato, Christian De Falco, Renato Di Stefano, Kevin Visco, Cristian D'Ambrosio, Giuseppe Coda. I centrocampisti: Marco Pepe, Antonio Esposito, Vincenzo Rodio, Donato Doto, Pietro Mazza, Francesco Ristallo, Sy Cheikh, Raffaele Marino. Gli attaccanti: Sanni Mohammed, Ciro Reppucci, Antonio Compierchio, Mario Chiella, Elvis Vasiu. Il sindaco Massimo Cariello ha detto: <Angela Lamonica ha ribadito:<< invito tutti a stare accanto all'Ebolitana, domenica tutti allo stadio, grandi e soprattutto bambini. In bocca al lupo e sono certo che questi atleti non ci deluderanno portando in alto il nome di Eboli>>. Il direttore generale Ramon Taglianetti:<< siamo stati chiari sin dall'inizio, questo è l'anno zero, inizia un percorso cresciamo insieme. Il dirigente Marco Forlenza annuncia:<< con l'assessore allo sport Lamonica abbiamo deciso di andare nelle scuole e portare i bambini allo stadio, daremo biglietti gratis, invogliando grandi e piccoli a venire a sostenere l'Ebolitana. Dobbiamo crescere ed educare i nostri tifosi affinchè vinca sempre lo sport e la sana competizione>>. Il Main Sponsor Scuola Nuova, con Giuseppe Bisogno lancia un appello:<< lo sport trasforma e plasma la coscienza delle persone, noi adesso ripartiamo dall'anno zero, eravamo e siamo un gruppo di amici, ma ora la cosa è diventata importante, seria e professionale. Come sponsor c'è il massimo impegno, faccio quindi un appello: tutti gli imprenditori ci sostengano, stiano vicino al calcio e allo sport. Lanciamo un messaggio: il calcio che educa ed accoglie. Ed invito la tifoseria, a farsi carico di essere sinonimo di correttezza ed accoglienza, siamo una piazza che può ambire a categorie importanti>>. Il presidente Fiore Reppuccia: << grazie a tutti, alla dirigenza, all'amico Bisogno, ma in modo particolare a Ramon Taglianetti, che lo scorso anno da mister ci ha fatto vincere il campionato ed ora con grande professionalità è divenuto direttore generale, lasciando il suo posto al mister Nastri. Sono inamovibili. Ai giocatori dico che vi stiamo vicino, onorate questa maglia e sogniamo insieme, non ci poniamo limiti>>.

Hippo Basket Salerno, Luca Spera è il primo acquisto per la nuova stagione

Il centro salernitano è molto carico: «Abbiamo la possibilità di risollevare le sorti del basket cittadino»

Recent Stories

Città del Sele, sulle “catene” della sindaca: Battipaglia merita rispetto, non ammuina

Comunicato Stampa È incomprensibile che la Sindaca si incateni, per protesta, davanti all’Ospedale, dopo avere omesso quanto di...

Salerno. Coronavirus, 37 decessi negli ultimi 7 giorni. 3.006 i nuovi positivi

Consueto report settimanale del dipartimento di prevenzione ASL Salerno. Numerosi i casi registrati nell’ultima settimana: dal 24 febbraio al 2 marzo, infatti,...

Salerno, arrestato spacciatore quarantenne

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un quarantenne spacciatore salernitano, con pregiudizi per traffico di stupefacenti, in quanto colto in...

Roma. Polizia si scontra con un’auto. 14enne muore sul colpo

Roma. Finito in tragedia un inseguimento presso la periferia di Roma. Ieri sera una pattuglia della polizia stradale presa dall’inseguimento di un...

Covid: il punto su Picentini, Sele, Irno. 213 gli attualmente positivi a Battipaglia.

Situazione covid-19 nei comuni dei Picentini, Alto e Basso Sele, Irno (dati aggiornati al 1/3). Questo – in base ai dati trasmessi...