domenica, Giugno 26, 2022

Cesarano Scafati domenica contro il Basket Scauri

Sesta giornata del campionato nazionale di Serie B, girone C: la Cesarano Scafati Basket sfiderà, domenica sera, alle ore 18:00, al Palamangano di Scafati, il Basket Scauri. L’ingresso è gratuito per tutti.

La società laziale che approderà a Scafati è reduce da tre sconfitte consecutive, l’ultima subita in casa contro l’Azzurro Napoli, ed è al decimo posto nella classifica del girone C del campionato di Serie B con 4 punti conquistati in 5 partite disputate. Sicuramente tra gli atleti che si sono messi in mostra in questo inizio di campionato ci sono Simone Bagnoli, centro classe 1981, e Ariel Svoboda, guardia classe 1985, che rispettivamente hanno totalizzato 77 e 72 punti, tenendo una media di 15.4 e 14.4 punti per gara.

Dal punto di vista storico, i primi passi della società possono inquadrarsi tra il 1948 ed il 1949  quando un gruppo di appassionati, guidato dal dottor Massimo Mancini e dal professor Franco Carcone, dà vita alla Libertas Scauri, che disputa i suoi primi incontri su un campo in terra battuta, a due passi dal mare: l’Arena del Pinguino. In una foto scattata nel 1951 si scorgono alcuni pionieri della palla a spicchi. Oltre a Mancini e a Carcone, si notano i giocatori Mimmo Ianniello, Nicola Zinicola, Ermanno Lepone, Gianni Morgera, Lillino D’Onofrio e Sergio Alfieri. È l’inizio di una entusiasmante avventura sportiva che dura ancora oggi.  Diverse le partecipazioni negli anni nei vari campionati nazionali e regionali, sino ad arrivare alla stagione 2013/2014 quando, con l’uscita di scena del main sponsor Autosoft, la società guidata dal presidente Roberto Di Cola riparte dal campionato di C Regionale conquistando subito, con 29 vittorie su altrettante gare disputate, la promozione in Divisione Nazionale C.Nella stagione 2014/15 il team guidato dal confermato coach Addessi prima vince la Coppa Italia di categoria in quel di Rimini, poi centra la promozione in Serie B dopo aver vinto la stagione regolare e la fase interregionale.

Gli atleti di Coach Iovino, quindi, contro il Basket Scauri, disputeranno la seconda gara casalinga consecutiva. Sabato scorso, infatti, sempre in casa al Palamangano, i gialloblù hanno vinto contro la Stella Azzurra Roma per 79 a 63, coronando una prestazione quasi perfetta che ha visto come protagonista il neo acquisto Marco Cucco, playmaker, che con ben 22 punti è risultato il miglior realizzatore della serata. Non solo Cucco, però, ha contribuito alla vittoria della Cesarano. Il Coach Luigi Iovino, infatti, dovrà tener sicuramente conto delle ottime prestazioni di Ernesto Carrichiello (18 punti nell’ultima), di Marko Mlinar (re dei rimbalzi e 10 punti all’attivo sabato) e Vincenzo Di Capua (11). Da non sottovalutare, inoltre, la performance di Daniele Monacelli, under di talento, la cui indiscussa qualità, pian piano, sta emergendo sempre di più, facendo impazzire gli spalti del Palamangano con alcune giocate di classe.
Domenica sera, quindi, la Cesarano Scafati Basket proverà a mettere a segna la seconda vittoria in campionato. La fame di vincere, infatti, è ancora viva e la voglia di ritornare grande è sempre più forte.

CESARANO SCAFATI BASKET – BASKET SCAURI ASD
Domenica 1 novembre, ore 18:00
@Palamangano – via della Gloria, Scafati


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli