martedì, Agosto 9, 2022

Arrestati dalla Polizia tre marocchini per rissa aggravata

Gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto tre marocchini per rissa aggravata.

Nelle prime ore della mattina di domenica 24 gennaio, due equipaggi della Sezione Volanti della Questura di Salerno sono intervenuti nei pressi dell’ingresso della discoteca Sea Garden, di via Allende, per sedare una rissa fra tre cittadini marocchini dovuta a futili motivi.

Nello scontro tra i tre connazionali, uno ha riportato delle escoriazioni al volto e sul capo. Gli agenti intervenuti sul posto impedivano che i tre soggetti coinvolti nella rissa, E.H. del 1985, E.A. del 1988 e K.K. del 1992, di cui uno risultato pregiudicato per reati in materia di stupefacenti nonché clandestino sul territorio nazionale, continuassero nella loro condotta pericolosa, per i numerosi frequentatori presenti nell’esercizio di intrattenimento, ed impedivano che il reato determinasse ulteriori conseguenze.

Uno degli autori della rissa, peraltro, alla vista degli agenti, impugnava una bottiglia di vetro raccolta da terra per resistere all’intervento e cercava di colpire un componente dell’equipaggio della Volante che, durante la colluttazione, volta a bloccare i soggetti, ha riportato delle leggere contusioni.

I tre extracomunitari, dopo essere stati assistiti per le prime cure presso il locale nosocomio, sono stati arrestati e posti a disposizione del magistrato del pubblico ministero che ne ha disposto la custodia in camera di sicurezza in attesa dell’udienza per direttissima di domani.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli