sabato, Novembre 26, 2022

Battipaglia – Btp Tecno. Non c’è due senza tre. Tornano i ladri di rame

Battipaglia. Terzo furto alla Btp di Battipaglia. E’ proprio il caso di dirlo, non c’è due senza tre. L’ex opificio che ha fatto storia nella città capofila della Piana del Sele, noto per la perdita di centinaia di posti lavoro è stato nuovamente preso di mira dai ladri di rame. Era già accaduto a fine ottobre e inizio novembre 2015, quando i ladri s’intrufolarono nell’incustodita fabbrica e fecero incetta di rame, distruggendo buona parte dell’impianto provocando un danno di circa 300.000,00 euro. Questa volta Il furto è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato scorso, esattamente tra le 22.00 e le 03.30, ora in cui la guardia armata si recava presso l’ex Btp per il giro notturno di perlustrazione.   Probabilmente i ladri si sono prima recati all’interno, portando solo gli arnesi utili allo scasso, e solo dopo aver accumulato oltre 1,5 km di cavo a grande sezione sono entrati con un veicolo a caricare il materiale prezioso. Questa volta, da una prima stima il bottino sembrerebbe che oltrepassi i 200.000,00 euro. A questa vertiginosa cifra bisogna aggiungere quella dei danni ormai irreparabili all’impianto. Il sabato mattina sono stati allertati i Carabinieri di Battipaglia, giunti sul posto, gli uomini del capitano Erich fasolino hanno raccolto elementi per condurre le indagini.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli