martedì, Giugno 28, 2022

Salerno. Spacciavano sul lungomare, arrestati due venticinquenni

Sono stati arrestati mentre cedevano due dosi di sostanza stupefacente ad un giovane avventore. Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Falchi, ha arrestato, due cittadini di nazionalità gambiana, Ousman Sumareh e Dibba Lamin, entrambi venticinquenni. Gli stessi sono stati sorpresi sul Lungomare Triste mentre si accordavano e cedevano due dosi di sostanza stupefacente ad un minorenne. Gli agenti della Squadra Mobile effettuato il controllo dei tre soggetti uno dei quali, Sumareh,  rinvenivano il provento della vendita, mentre il Lamin permetteva aveva sei confezioni di hashish già pronte per essere vendute. I due gambiani sono stati arrestati per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti aggravati dal fatto di averla ceduta a un minorenne. Dopo le formalità di rito i due spacciatori sono stati condotti presso la locale casa circondariale di Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli