sabato, Giugno 25, 2022

Battipaglia. Protesta migranti, interviene Longo

 In relazione alla protesta dei migranti scoppiata nel Centro di Accoglienza  di Battipaglia, credo sia doveroso fare alcune riflessioni. L’Italia si sta facendo carico ormai da sola del flusso enorme di migranti che, quasi quotidianamente, arriva sulle nostre coste. L’Europa di fatto ci ha lasciato completamente da soli ad occuparci del problema, quando invece ci sarebbe la necessità di un impegno complessivo dell’Occidente. Se non si affronta seriamente l’emergenza presto sarà il completo collasso. Accogliamo tutti indiscriminatamente, sia chi fugge dalla guerra sia, soprattutto, chi vuole semplicemente migliorare le proprie condizioni economiche. L’Europa deve intervenire immediatamente prima che sia troppo tardi, predisponendo una piattaforma navale nel Mediterraneo e sostenendo investimenti ed aiuti economici direttamente nei paesi d’origine di questi disperati.  L’Italia ha la necessità di regolare i flussi e di garantire la sicurezza ai suoi cittadini. Non è possibile materialmente accogliere tutti e continuare a ricevere chiunque sbarchi illegalmente senza alcuna regola.  Dobbiamo preservare la nostra sovranità nazionale. Il falso buonismo non tiene conto delle conseguenze drammatiche del fenomeno, con lo sfaldamento nel medio termine del nostro tessuto sociale, culturale ed economico.   


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli