venerdì, Agosto 12, 2022

La GdF sequestra gli impianti di depurazione a Ottati e Castiglione del Genovesi

Gli uomini della Sezione operativa navale hanno dato esecuzione ai decreti di sequestro preventivo degli impianti di depurazione comunale di Ottati e Castiglione del Genovesi. Sono finiti in 15 nel registro degli indagati, tra cui amministratori locali e responsabili tecnici dei due comuni interessati nonché funzionari e tecnici delle rispettive società di gestione del servizio idrico.

Le accuse sono di inquinamento delle acque, deturpamento ambientale, omissione atti d’ufficio e frode nelle pubbliche forniture.
    Al termine delle indagini, cominciate nel mese di luglio del 2015, è stato accertato il cattivo funzionamento dei due depuratori comunali con il conseguente sversamento dei reflui direttamente nei torrenti Laura e Reillo nell’area protetta del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e nel Parco Regionale dei Monti Picentini


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli