mercoledì, Settembre 28, 2022

Cairone, esecutivo Francese scorretto sul progetto Benessere Giovani

“Sono alquanto indignato e dispiaciuto: in questa città forse vengono prima le sciocchezze ed i litigi della maggioranza e poi i problemi seri che attanagliano la collettività”. Esordisce con questa affermazione Alessio Cairone consigliere comunale di opposizione al governo Francese dopo il silenzio tombale alla sua richiesta di risposta scritta sull’interrogazione riguardo al progetto finanziato dalla Regione e denominato “Benessere Giovani – Organizziamoci”. “Il 13 aprile scorso – continua Alessio Cairone – ho protocollato l’istanza, ma la maggioranza, stranamente, continua a

lasciare fuori dalla discussione in consiglio comunale questo tema”. Cairone ha chiesto chiarimenti, senza avere risposte, sulla pubblicità della procedura (se, quando e come è stato pubblicato un atto ufficiale sul progetto). Il consigliere comunale ha inoltre chiesto se sono giunte proposte progettuali, se è stato messo a disposizione un’area, se c’è stata un’interlocuzione con la Regione. Ma a tutte queste domande, ad oggi alcuna risposta. “Un’amministrazione comunale che ha fatto del suo cavallo di battaglia – conclude Cairone – l’etica e la trasparenza oggi, o meglio da subito, s’è rimangiato tutto adottando un indicibile comportamento”.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli