mercoledì, Settembre 28, 2022

Diffamazione e oltraggio, la Polizia Municipale denuncia una donna

Una giovane donna battipagliese è stata denunciata dalla Polizia Municipale per diffamazione e oltraggio. La ragazza ha, attraverso alcuni commenti e post su un social network, offeso ripetutamente gli agenti della Polizia Municipale con epiteti irripetibili. «Noi siamo sempre disponibili ad accettare critiche costruttive, sollecitazioni e segnalazioni – afferma il comandante della Polizia Locale Gerardo Iuliano -, ma di certo non accettiamo che venga oltraggiata la divisa che indossiamo e il lavoro che svolgiamo quotidianamente in favore dell’intera comunità battipagliese». «Si tratta di una questione di civiltà e di educazione – afferma il vicesindaco con delega alla Polizia Municipale Ugo Tozzi -. Le offese non possono essere accettate, soprattutto quando sono gratuite e senza motivazioni e poi provengono da una donna nei confronti di altre donne appartenenti al corpo di Polizia Municipale». E la Polizia Municipale, nelle ultime ore, ha effettuato, in collaborazione con la Polizia di Stato diretta dal vice questore aggiunto Immacolata Acconcia, alcuni controlli per debellare il fenomeno dei venditori abusivi lungo le strade della città. I controlli hanno interessato tre venditori ambulanti che, senza alcuna autorizzazione, effettuavano vendita di prodotti alimentari e non lungo la pubblica via. I tre commercianti sono stati multati e la merce è stata sequestrata.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli