mercoledì, Settembre 28, 2022

Eboli: Carenza di acqua potabile, i provvedimenti di Cariello

Considerate le condizioni climatiche che causano siccità per mancanza di precipitazioni, il sindaco Massimo Cariello divieta per il periodo dal 27 giugno al 31 agosto di utilizzare l’acqua potabile per fini estranei alle norme del contratto di erogazione per le forniture ad uso domestico, quali innaffiamento di orti e giardini, lavaggio di automezzi e spazi esterni, riempimento di piscine ed altri usi  non consentiti. Per coloro che trasgrediscono il mandato stabilito saranno accreditate multe da €50,00 a €500,00. Il comando della Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati di vigilare e compiere sopralluoghi in qualsiasi ora della giornata per testare l’utilizzo corretto dell’acqua. Il provvedimento è reso al pubblico mediante la pubblicazione all’Albo Pretorio sul sito del comune e mediante l’affissione di manifesti lungo le vie della città. 


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli