martedì, Agosto 16, 2022

Agropoli. Turismo in continua crescita

Sono confortanti i dati delle presenze turistiche ad Agropoli, nel mese di luglio, appena trascorso. Mentre il trend segue quello del 2016, risulta in crescita il dato delle presenze straniere, per lo più persone provenienti dall’Europa. Spiagge e acqua cristallina, musei, il borgo antico, il porto turistico, i percorsi naturalistici di Trentova-Tresino sono i luoghi simbolo di questo successo, che si attende ancora più ampio nel mese di agosto. I circa 2.000 posti letto delle strutture turistico-ricettive sempre occupati, strade e spiagge affollate sono il sintomo di una Città viva che diventa sempre più punto di riferimento del Cilento e motore trainante dell’area a sud di Salerno. Quest’anno, rispetto agli anni scorsi, le spiagge sono state dotate di nuovi servizi, quali bagni e spogliatoi, lavapiedi e scivoli con passerelle per disabili. Su quest’ultimo punto l’amministrazione comunale si sta impegnando al fine di favorire sempre di più un turismo per tutti. E’ dell’altro giorno, infatti, la firma del protocollo di intesa con Cilento4all, organizzazione di promozione che realizza servizi per il turismo accessibile per anziani, disabili, persone con ridotta capacità motoria, sensoriale, psichica e con bisogni specifici. L’obiettivo del protocollo d’intesa è l’avvio di un processo finalizzato all’accoglienza, durante tutto l’anno, anche di turisti con bisogni speciali. Agropoli è divenuta quest’anno località più facilmente raggiungibile tramite l’Alta Velocità, grazie all’investimento compiuto dalla Regione Campania. Con partenze dalle principali città di Nord, Centro e Sud Italia, il Frecciarossa, attivo durante i weekend fino al 16 settembre, garantisce collegamenti tra il Nord e il Sud della Penisola in poco più di 6 ore di viaggio. E da Agropoli è possibile raggiungere facilmente Capri, Amalfi e Positano, via mare con il Metrò del mare. 


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli