venerdì, Agosto 12, 2022

No al sito di compostaggio. L’amministrazione Francese annuncia la manifestazione di protesta

Organizzate, nel corso di un incontro tra l’amministrazione comunale (presenti la sindaca Cecilia Francese, l’assessore Stefania Vecchio e il vicesindaco Ugo Tozzi), i presidi delle scuole e il comitato “No al sito di compostaggio a Battipaglia” e il vice questore aggiunto della Polizia di Stato Immacolata Acconcia le tappe della protesta che sfocerà nella manifestazione di mobilitazione che coinvolgerà l’intera città di Battipaglia contro la trasformazione dell’impianto ex Stir in impianto di compostaggio. Le tappe della protesta vedranno due momenti distinti. Domenica 19 novembre 2017 alle ore 10 si svolgerà una passeggiata “verde” dei bambini delle scuole elementari e medie della nostra città. Il 23 novembre 2017 (giovedì), invece, si svolgerà la manifestazione di protesta con un corteo pacifico che interesserà le principali vie del centro di Battipaglia con il coinvolgimento di tutte le categorie imprenditoriali, sindacali, politiche e associative della nostra città. Inoltre entro la settimana prossima sarà convocato un consiglio comunale monotematico congiunto con il Comune di Eboli proprio sul tema del compostaggio, il presidente del consiglio comunale di Eboli Fausto Vecchio ha richiesto di attendere l’incontro del Comune di Eboli alla Regione Campania prima di ufficializzare la convocazione.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli