sabato, Agosto 13, 2022

M5S, Saiello: “Vertenza lavoratori Polla Caggiano depositata interrogazione”

La vertenza degli operai dell’impianto di depurazione di Polla Caggiano rappresenta un caso più unico che raro. Nonostante una legge regionale salvaguardi il passaggio di cantiere dei lavoratori, la Consac non ha rispettato procedure e parametri contrattuali che avrebbero previsto, a seguito del licenziamento, la riassunzione degli operai. Supportati dai rappresentanti dei sindacati, i lavoratori hanno ora deciso di riunirsi in un’assemblea permanente con un presidio a Caggiano, finalizzato a sensibilizzare la Giunta Regionale ad applicare l’art. 23 della legge regionale 15/2015 che regola il trasferimento delle opere e dei lavoratori”. Così il consigliere regionale M5S e componente della Commissione Attività produttive Gennaro Saiello, che ha depositato un’interrogazione sulla vertenza dei lavoratori dell’impianto acquedottistico di Caggiano. Impianto di proprietà della Regione e inizialmente gestito dalla Gea spa, cui è subentrata la Consac.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli