martedì, Agosto 9, 2022

Il battipagliese “Costantino” è il neo presidente di Confagricoltura Salerno

lI direttivo di Confagricoltura Salerno ha nominato il nuovo presidente. E’ Antonio Costantino, 53 anni, di Battipaglia, sposato con Francesca, una grande passione per la bicicletta  e padre di 3 ragazze: Alessandra, Ilaria e Sara.

Antonio Costantino è il presidente del consiglio di amministrazione della Organizzazione di produttori “Consorzio Jonico Ortofrutticoltori” con sede a Eboli. Il consorzio associa  oltre 200 produttori agricoli con oltre mille ettari investiti a fragole, nettarine, kiwi, uva da tavola, albicocche, clementine localizzati in aree vocate nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata e Calabria.

Il nuovo presidente di Confagricoltura Salerno è altresì consigliere delegato della Unacoa, società commerciale agricola, operante sull’intero territorio nazionale con oltre 140 milioni di euro di fatturato di cui oltre il 75% esportato in tutto il mondo.
Costantino è anche presidente della cooperativa agricola Sele Natura di Eboli, che raccoglie oltre 120 associati distribuiti nell’area meridionale. Il neopresidente di Confagricoltura Salerno è il delegato responsabile di Agricola Giò un’azienda frutticola di Eboli con 220 ettari coltivati tra i comuni dì Battipaglia Eboli e Capaccio per la produzioni di fragole, nettarine e kiwi.

“Dopo Rosario Rago raccolgo un’eredità impegnativa alla guida di questa organizzazione – dichiara Costantino – Spero di farlo mantenendo fede ad una tradizione che vede Confagricoltura leader tra le organizzazioni degli imprenditori agricoli. Apporterò a questo percorso tutte le mie conoscenze e le esperienze maturate in questi anni di amministrazione di importanti realtà agricole con il piglio tipico di chi sa fare impresa”.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli