lunedì, Giugno 17, 2024

Treofan, Potere al Popolo domani sarà davanti ai cancelli di Battipaglia e di Terni

Si infiamma il dibattito sulle strategie da mettere in campo per salvaguardare i lavoratori della Treofan di Battipaglia, che al momento sono in quiescenza senza una prospettiva chiara all’orizzonte. Ad intervenire con toni accesi è Potere al Popolo che con una nota stampa fanno sapere che domani sia davanti ai cancelli della Treofan di Battipaglia che di Terni distribuiranno volantini per rilanciare la lotta. “Non ci rassicura né la prosecuzione del blocco della produzione a Battipaglia né il tentativo di rimandare al nuovo incontro previsto per il prossimo venerdì 11 Gennaio al Mise per la risposta su un’eventuale ripartenza della produzione e poi alla diffusione del piano industriale prevista per il 24 Gennaio.  Riteniamo sia necessario un rilancio complessivo del conflitto che parta innanzitutto da un piano d’azione congiunto di tutti i lavoratori e le lavoratrici di Treofan Italia spa. Ma crediamo anche che sia da respingere il tentativo portato avanti dai nuovi vertici aziendali di mettere i lavoratori gli uni contro gli altri.  Ci interroghiamo sulla politica che il Ministro Di Maio e i partiti di governo intendano portare avanti in questa vertenza. L’impatto di un’eventuale chiusura dello stabilimento -che solo a Battipaglia conta in totale tra dipendenti e indotto più di duecento lavoratori –  sarebbe devastante. Jindal non ha acquistato solo un’azienda ma si è fatto carico del destino di un territorio e di centinaia di famiglie”.


Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli