giovedì, Agosto 11, 2022

L’ARIA è il tema del Giffoni Film Festival 2019

L’Aria è il tema del Giffoni Film Fesival 2019. Con questo tema Giffoni vuole coinvolgere le nuove generazioni in una riflessione fondamentale che, per il bene del pianeta, deve trasformarsi in una promessa ecologica. L’immagine – realizzata da Luca Apolito e Chiara Pepe e presentata lo scorso 3 giugno durante l’incontro con il direttore del Museo Archeologico Nazionale di Paestum Gabriel Zuchtriegel –  vuole evocare una serie di suggestioni, idee e ipotesi raccolte nel tempo, in alcuni casi come segni evidenti, altri nascosti come divertenti segreti da scoprire. “I primi studi sull’aria, anche dal punto di vista artistico, sono attribuiti a Leonardo Da Vinci che ha da sempre manifestato una profonda curiosità per questo elemento essenziale – ha dichiarato Gubitosi – Proprio quest’anno si celebra il cinquecentesimo anniversario della morte di questo immenso genio. Giffoni ha l’occasione ideale per dedicargli un omaggio molto particolare, necessario, proprio partendo dal tema ARIA. Leonardo secoli fa ci indicava, nella più suggestiva maniera possibile, una strada anche per quanto riguarda il discorso ambientale. Le sue macchine volanti sono una dimostrazione di utilizzo di energia pulita che ci arriva a 500 anni di distanza”. Nell’immagine, le macchine volanti di Leonardo sorvolano una città fantastica, dove una popolazione in fermento vuole raggiungere il cielo, andare più in alto possibile, viaggiare lontano, attraversare il confine invisibile dell’ARIA che separa il reale dall’immaginario. Nel punto più alto, al centro, una creatura ancestrale e poderosa, generata dai sogni degli uomini, si prepara ad andare oltre, dove ogni istante segna la nascita di nuovi mondi, oltre l’oscurità del mistero si intravede una luce, innumerevoli opportunità che sono frutto dell’immaginazione ma allo stesso tempo possibili. “Nella nostra immagine – affermano gli autori – l’entusiasmo di Leonardo per l’idea del volo, la possibilità di vincere la ‘resistente ARIA’ diventa un invito a sognare, è il desiderio di superare confini, limiti e barriere”.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli