giovedì, Agosto 11, 2022

Il cordoglio del presidente Strianese per l’uccisione del carabiniere Rega

 “Voglio esprimere, a nome mio e di tutta l’Amministrazione provinciale, il più profondo cordoglio per la morte assurda del vice brigadiere dell’Arma dei Carabinieri, Mario Cerciello Rega, ucciso barbaramente a Roma nel quartiere Prati, nei giorni scorsi.” – a parlare è il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese – “Oggi si tengono i funerali a Somma Vesuviana di cui era originario. Aveva solo 35 anni, si era sposato il 19 giugno scorso, si dedicava al suo lavoro con passione e grande competenza, ma è stato brutalmente aggredito proprio nello svolgimento del suo dovere, mentre aveva fermato, insieme a un collega rimasto altrettanto ferito, i responsabili di un furto ed estorsione. Mi ha colpito leggere la sua storia. Quando non lavorava, faceva volontariato: era barelliere per l’Ordine di Malta e accompagnava i malati a Lourdes e a Loreto. Soprattutto, ogni settimana, si dedicava ai senzatetto e agli emarginati che vivono nei pressi delle Stazioni Termini e Tiburtina, ai quali distribuiva pasti e dava assistenza. Aiutava nel silenzio chiunque fosse in difficoltà. Era un figlio del Sud, un uomo dalla profonda umanità, umile e vicino alla gente, un carabiniere modello. Penso ai Carabinieri, che sono il principale presidio di legalità nelle nostre città, nei nostri territori e nella nostra vita quotidiana. E penso a tutte le forze dell’Ordine che lavorano tutti i giorni al nostro fianco, perché la gente possa ritrovare sicurezza e fiducia nelle istituzioni, mettendo anche a repentaglio la propria vita. Di fronte alla morte bisognerebbe portare maggiore rispetto e tutti noi, soprattutto noi rappresentanti delle istituzioni, dovremmo prendere esempio da Mario Cerciello Rega, dalla sua onestà, dalla sua dedizione e dalla sua umiltà. A nome mio, del Consiglio provinciale e di tutti i cittadini della nostra provincia, invio le più sentite condoglianze ai familiari del giovane carabiniere ucciso, all’Arma e al collega Andrea Varriale rimasto ferito.”


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli