mercoledì, Settembre 28, 2022

Battipaglia. Morosi incolpevoli,stanziati 48mila euro per sanare i canoni di locazione

Morosi incolpevoli, la Regione stanzia a favore del comune di Battipaglia la somma di € 48.000,00. In pratica chi non ha potuto più pagare il fitto di casa per la perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare. A tal fine, il moroso dovrà dichiarare di essere un lavoratore dipendente, autonomo o precario colpito dagli effetti della crisi economica, con conseguente riduzione della capacità reddituale per: perdita del lavoro; per accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell’orario di lavoro; per cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale; per mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipico; per malattia grave, infortunio o decesso di un componente il nucleo familiare, che abbia comportato la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche e assistenziali; per cessazione di attività libero-professionali o di imprese registrate derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente. La domanda di ammissione al contributo  dovrà essere presentata presso il Protocollo Generale del comune di Battipaglia entro e non oltre il 31 dicembre 2019. Per ulteriori informazioni e per il ritiro del modello di domanda è possibile rivolgersi al Settore Educativo e Socioculturale – Ufficio Sia – Rei – Contributi Alloggiativi – Tel. 0828/677874, Piazza Aldo Moro, n. 1 ( piano terra), esclusivamente nei seguenti giorni ed orari: Lunedì – Giovedì : dalle ore 9,00 alle ore 12,30; Lunedì – Giovedì: dalle ore 15, 30 alle 18,00 (www.comune.battipaglia.sa.it).


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli