sabato, Agosto 20, 2022

Battipaglia. Crisi Alba Srl, Cairone: maggioranza non all’altezza del compito

Alba Srl, secondo alcuni avrebbe le ore contate. La maggioranza di governo cittadino dopo aver tentato e non riuscita in una manovra di riduzione della spesa, puntando soprattutto sulla trasformazione del contratto collettivo nazionale di lavoro da Federambiente a Multicervice, avrebbe intenzione di chiuderla definitivamente. Nel frattempo la città è sporca, l’immondizia non si ritira soprattutto nelle periferie da giorni, continua lo stato di agitazione da mesi degli operai, si attende la relazione del collegio dei revisori dei conti sulla situazione di bilancio della municipalizzata. Ad ogni modo sulla questione è intervenuto il consigliere comunale d’opposizione Alessio Cairone, che denuncia lo stato d’incapacità a gestore la problematica da parte della maggioranza presieduta dal sindaco Cecilia Francese. “Ho appreso da un vostro articolo di una riunione dei consiglieri di maggioranza. In tre anni hanno prodotto danni alla città ed ogni volta è sempre colpa degli altri! Alba è sicuramente in difficoltà ma è anche vero, come ribadiamo da anni, che è in forte carenza di personale! Ci si augura che in questa ennesima riunione venga trovata una reale soluzione e non un capro espiatorio”.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli