venerdì, Maggio 27, 2022

Battipaglia. Rogo Mgm Spa, la Procura della Repubblica indaga sull’accaduto

Incendio alla Mgm Spa, indagini affidate  a Claudia D’Alitto e Bianca Rinaldi, Pubblici Ministeri della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno. La Polizia giudiziaria a disposizione della magistratura è l’arma dei Carabinieri, compagnia e stazione di Battipaglia, che hanno immediatamente iniziata la complessa opera di accertamento delle responsabilità del rogo. Sotto la lente degli inquirenti tutta la documentazione amministrativa dell’azienda, l’acquisizione dei filmati delle telecamere nei pressi dell’azienda, l’ascolto dell’amministratore e probabilmente nei prossimi giorni anche altre persone. Sarà importante la consulenza tecnica della Procura per cercare elementi di prova a sostegno di un atto doloso e la collaborazione dei Vigili del Fuoco che potranno senza altro essere sentiti per una loro valutazione sull’innesco dell’incendio. Allo stato non trapela alcuna indiscrezione, ma non si esclude che l’inchiesta possa allargarsi a fronte di una serie di interessi economici forti che si incrociano e configgono su quest’area appetibile a chi ha interessi a porre in essere certe attività. Sul rogo, dalle prime e sommarie informazioni il fatto appare doloso. Nel frattempo, il giorno dopo si contano in danni aziendali che sono di svariati milioni di euro, i lavoratori che al momento si valutano l’adozione di ammortizzatori sociali per evitare il licenziamento. Sui danni ambientali e sociali: i danni sono incalcolabili.  


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli