venerdì, Maggio 20, 2022

Battipaglia. Trattamento della scoliosi, il prof. Coscia in Slovenia

Scoliosi: nuove tecniche per il trattamento. E’ il tema del convegno internazionale promosso quest’anno dalla EFMSA (EuropeanFederationof Sports Association), che si terrà il 3, il 4 e il 5 ottobre prossimo nella città di PORTOROSE in Slovenia.  Il dott. Maurizio Casacco, presidente EFMSA, ha voluto fortemente la presenza del prof. Giovanni Coscia, per relazionare sulle nuove tecniche dal battipagliese adottate con successo. Il professionista battipagliese sta rivoluzionando i criteri ed i concetti atavici  sino ad ora applicati. Coscia infatti cura la scoliosi senza l’ausilio del busto e senza l’intervento chirurgico anche in presenza di curve del rachide sino ai 70/75 gradi Cobb. Giovanni Coscia relazionerà su un problema che investe tantissime persone nel mondo, in particolare giovani, nella importante città slovena dopo il successo a Rio de Janeiro, a Tallin e nella Città della Scienza di Napoli.  Darà lustro alla città di Battipaglia spiegando dettagliatamente a tantissimi medici sportivi e non come approcciarsi e superare la patologia della scoliosi. “Questo congresso- afferma il Presidente Europeo Casacco – rappresenta una grande opportunità sia per l’Europa sia per l’Italia per diffondere i valori che perseguiamo come federazione, come specialisti e per dare maggiore risalto al ruolo ed all’impegno dell’Italia in un contesto europeo ed internazionale”.  Al convegno sloveno il dott Prof. Giovanni Coscia, porterà un caso trattato per circa 9 anni, con le tradizionali tecniche dalle strutture ospedaliere del nord Italia senza ottenere grossi risultati. Stesso caso, stesso paziente, trattato con la sua innovativa tecnica, il prof. Coscia ha riportato in equilibrio il rachide, con evidenti risultati, risparmiando sia l’intervento che il busto (vedi foto).

coscia


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli