domenica, Novembre 29, 2020

Salerno. Il comparto turistico chiede la sospensione di Imu e Tari

L’emergenza Covid.19  ha messo in ginocchio l’intero comparto turistico.  La Confcommercio-Salerno, e Federalberghi-Salerno avanzano le loro proposte per la ripresa del settore. A marzo, i due enti hanno chiesto a tutti i Sindaci del salernitano la sospensione del pagamento dei tributi locali dovuti dalle imprese, oltre alla sospensione della tassa di soggiorno. Solo pochi Comuni però hanno dato seguito all’ istanza.

Il presidente di Confcommercio, Giuseppe Gagliano ha così commentato: “Ci aspettiamo che gli Amministratori salernitani facciano la loro parte per salvaguardare la competitività della nostra Provincia e, pertanto, aboliscano l’imposta di soggiorno o, quantomeno, chiediamo che la destinazione del gettito venga concordata con le Associazioni di categoria, così come espressamente previsto dalla legge”.

[widgetkit id=”19″ name=”AXA”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Virtus Segafredo Bologna – O.ME.P.S. BricUp Battipaglia finisce 102-69

Alla Virtus Segafredo Arena, nell'incontro di basket valevole per la nona giornata del campionato di Serie A1 Femminile "Techfind", una O.ME.P.S. BricUp...

Battipaglia. La FIDAPA dona 11 libri alla biblioteca comunale. L’ok della Giunta

Battipaglia. Quando l’ente riaprirà la biblioteca comunale, chiusa da inizio anno per carenza di personale, il patrimonio librario sarà arricchito da una...

Battipaglia. Ultimo bollettino Covid-19

Battipaglia. Ultimo bollettino Covid-19 aggiornato alle ore 22.30 di sabato 28 novembre 2020: 8 persone sono risultate positive...

Salerno. Bombe carta sotto casa di De Luca. Indagate 4 persone

Salerno. Sono quattro le persone indagate dalla Procura di Salerno per i reati di devastazione, saccheggio e resistenza a pubblico ufficiale.