domenica, Aprile 11, 2021

Battipaglia. Emergenza ambientale. Longo contro il governatore De Luca

L’emergenza Covid-19 non ci deve far abbassare la guardia su un’altra emergenza che, da molti anni, interessa il nostro territorio: quella ambientale. Miasmi, incendi, concentrazione abnorme di privati che trattano rifiuti, vecchie discariche mai bonificate, scarichi inquinanti nel fiume Tusciano. Battipaglia e la Piana del Sele ridotta ad una grande pattumiera, sacrificate sull’altare del sistema di potere deluchiano. Provincia, Regione e Ministro dell’Ambiente, sull’onda della protesta popolare, avevano promesso di intervenire. Invece hanno continuato a lasciare sola al suo destino una intera comunità di oltre cinquantamila persone, sacrificate sull’altare dell’affare rifiuti. Un gigantesco business dal quale i cittadini traggono solo conseguenze negative, diventato invece di interesse strategico per le organizzazioni malavitose. Non bisogna dimenticare che il governo De Luca ha già stabilito che a Battipaglia entrerà  in funzione un nuovo sito di compostaggio,  all’interno dell’ex Stir e che l’apertura è stata solo rimandata di qualche mese, prevista subito dopo le elezioni regionali di settembre. Oltretutto non avrebbe alcun senso aprire un nuovo impianto di compostaggio a soli cento metri in linea d’aria da quello di Eboli, che andrebbe immediatamente chiuso prima di metterlo finalmente in sicurezza. Una situazione davvero paradossale, se di pensa che dalla Provincia e dalla Regione stiamo ancora aspettando i provvedimenti promessi per non far aprire altri impianti ed i controlli su quelli esistenti, la bonifica dei siti incendiati. La nostra città grida rispetto e prima di pensare ad un nuovo impianto dovrebbe almeno essere ascoltata ed informata. Non ignorata e schiacciata. De Luca in tal modo spera di rimandare la rabbia popolare a dopo le elezioni,  in modo da non perdere voti. Pur di raggiungere i suoi scopi continua a giocare con gli umori, i timori e le paure del popolo, cercando di mascherare cinque anni di fallimento assoluto di una politica finalizzata esclusivamente alla gestione del potere fine a sé stessa. 

Capogruppo Consiglio Comunale F.I.

Valerio Longo

 


Articoli simili

SEGUICI

11,286FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Tg News 60 secondi – Edizione 10 aprile 2021-

https://www.youtube.com/watch?v=kfIVDFz_vjY

Battipaglia. Pagamenti digitali, al via la campagna della BCC “Primavera Digital”

Prende il via “Primavera Digital”, la nuova campagna promossa da Banca Campania Centro con l’obiettivo di garantire un risparmio economico concreto alle...

Battipaglia. Covid: 23 positivi e 53 guariti nelle ultime 48 ore

Consueto aggiornamento social da parte della sindaca di Battipaglia Cecilia Francese in merito alla situazione covid in città. Rispetto all'ultimo report -...

Montecorvino Pugliano. Il comune sostiene le attività nel pagamento della TARI

Prosegue l’attività di sostegno da parte dell’Amministrazione comunale di Montecorvino Pugliano nei confronti dei cittadini indigenti e delle attività del territorio. Dopo...

Castellabate. Riqualificazione urbana, approvato il progetto definitivo esecutivo

La Giunta comunale di Castellabate ha approvato con delibera n. 47/2021 il progetto definitivo esecutivo per tre interventi di riqualificazione urbana in...