giovedì, Novembre 26, 2020

Castellabate, uffici comunali: approvato il protocollo di regolamentazione

Misure di contrasto alla diffusione del Covid-19 per l’apertura al pubblico

La Giunta comunale di Castellabate, in ottemperanza della normativa nazionale e regionale vigente, ha approvato il protocollo condiviso di regolamentazione delle misure di contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro. Da oggi si dispone l’apertura degli uffici comunali al pubblico, esclusivamente per i servizi che l’utenza non può svolgere con strumenti informatici e telematici. Si potrà accedere presso gli uffici che svolgono le funzioni di “sportello – front office”, esclusivamente previo appuntamento e nel rispetto della vigente legislazione, nei seguenti giorni e orari:

UFFICIO PROTOCOLLO

dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 11

AREA I – AMMINISTRATIVA E SERVIZI DEMOGRAFICI

lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9 alle 12:30

martedì dalle 15:30 alle 17:30

AREA II – ECONOMICO FINANZIARIA E TRIBUTI

martedì dalle 11 alle 13

giovedì dalle 11 alle 13 e dalle 15:30 alle 17:30

AREA III – LAVORI PUBBLICI E S.U.E.

martedì dalle 9 alle 12:30

giovedì dalle 15:30 alle 17:30

AREA IV – GOVERNO DEL TERRITORIO E DEMANIO

martedì dalle 15:30 alle 17:30

giovedì dalle 9 alle 12:30

AREA V – POLIZIA MUNICIPALE

mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12:30

È stata inoltre approvata l’informativa che disciplina, per gli utenti e anche per i dipendenti, l’obbligo di rimanere al proprio domicilio e di non recarsi negli edifici comunali in presenza di febbre o sintomi influenzali, di mantenere la distanza di sicurezza e di osservare le regole di igiene. Gli uffici sono stati opportunamente sanificati, dotati di gel igienizzante agli ingressi e di divisori di sicurezza agli sportelli. « Visti gli ottimi risultati raggiunti seguendo scrupolosamente le misure di contrasto al contagio anche gli edifici comunali devono rimanere un luogo sicuro – dichiara il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli – gli utenti dovranno abituarsi ad un nuovo sistema di comunicazione con gli uffici che sarà comunque efficace e vicino ai cittadini».

[widgetkit id=”21″ name=”Naimoli”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
60FollowerSegui

Ultimi articoli

Al Polo oncologico di Pagani partono due nuovi studi sul carcinoma prostatico FAMI-PROST e PROQOL

Partono al Polo Oncologico di Pagani, sotto la guida del Prof. Giuseppe Di Lorenzo, Direttore della UOC diOncologia, due studi sul carcinoma...

Spaccio di droga a Cava de’ Tirreni. Arrestato 17enne

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni -Sezione Volanti-, nella serata del 24 novembre,...

Battipaglia-Covid-19. Mistero sul numero dei positivi in città. Nessun aggiornamento da palazzo di città

Dati sulla situazione epidemiologica in città: è buio pesto. Assenza totale di notizie sul numero dei positivi, dei guariti e dei decessi:...

Progetto Su.Pr.Eme Italia: domani postazione mobile a Battipaglia

Al fine di contenere la diffusione del contagio da Covid19, la Regione Campania ha attivato il progetto “Su.Pr.Eme. Italia” finanziato con il...

Diego ora sei Leggenda!

Pensavamo fossi immortale, che questo triste giorno non potesse mai arrivare, che avresti dribblato ancora una volta la morte, ma il 25...