martedì, Novembre 24, 2020

E’ morto a 91 anni Giovanni Ianniello storica figura del calcio battipagliese

Se ne è andato in punta di piedi a 91 anni Giovanni Ianniello (ritratto nella foto con la squadra della Pro Battipaglia, all’impiedi da sinistra è il secondo) della storica figura del calcio battipagliese ed amante soprattutto dei giovani. A lungo mister della Pro Battipaglia ha formato molti talenti insegnando calcio negli anni 70-80. Insieme al compianto Rosario D”Ambrosio approdò nell’Olimpia Battipaglia formando un tandem di grandi allenatori. Un male incurabile l’ha stroncato privando il fratello Raffaele ed i tanti nipoti della sua saggezza. A ricordarlo Enzo Giacomini che commosso ha avuto parole di elogio per lui ricordando la  passione coinvolgente che metteva nello sport. “Avevo una stima infinita per lui perché ha rappresentato una pietra miliare nello sport degli anni 70-80”.


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
60FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. La Guardia di Finanza denuncia 75 persone per indebita percezione di buoni spesa.

Nell’ambito della collaborazione istituzionale intrapresa con il Comune di Salerno a partire dallo scorso mese di aprile, la Guardia di Finanza del...

Bellizzi: i positivi al covid-19 scendono ad 84

l sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe - attraverso i social network - ha aggiornato la cittadinanza in merito alla situazione covid-19. Il...

Battipaglia. Michele Alessio di “Con Cecilia” replica alle accuse di Valerio Longo

Comunicato stampa del gruppo consiliare "Con Cecilia" Ancora una volta il capogruppo consiliare dimissionario di Forza Italia, Valerio Longo,...

Il M5S: Frecciarossa dal 13 dicembre ferma nella stazione di Battipaglia.

La Senatrice Felicia Gaudiano e il Consigliere regionale Michele Cammarano del M5S annunciano in una nota stampa che il treno Frecciarossa dell’alta...

Battipaglia. Terremoto in Irpinia, il ricordo di Fernando Zara (video)

40 anni fa si verificò il terremoto in Irpinia che causò oltre 2500 morti. Il dottor Fernando Zara ricorda questo tragico evento...