martedì, Novembre 24, 2020

Eboli. Cariello contro Conte: preoccupante tentativo di inquinare le elezioni

“Un preoccupante tentativo di inquinare le imminenti elezioni comunali, con una rincorsa spregiudicata al potere approfittando di ruoli pubblici e privati”. E’ la denuncia che ha fatto il primo cittadino di Eboli , Massimo Cariello, con il sostegno dell’intera maggioranza consiliare. Il sindaco ha inviato una lettera al prefetto di Salerno, al Ministro dell’Interno ed alla presidenza del Consiglio dei Ministri, denunciando “il clima di minacce ed intimidazioni che scaturisce in maniera evidente dall’iniziativa di un parlamentare ebolitano, Federico Conte”. Massimo Cariello si affida ad un comunicato stampa al vetriolo, lanciando accuse per “rafforzare interessi professionali e familiari, gettando fango, veleno e sospetti sulla città e sugli ebolitani”. Federico Conte ha chiesto l’istituzione di una commissione di accesso agli atti del Comune, avanzandola al Ministero dell’Interno. “Federico Conte immagina di fare scandalo con vicende quali l’assegnazione del centro polifunzionale per l’accoglienza di degenti fragili, essendo lui stesso l’avvocato sia di chi ha denunciato la vicenda, sia della struttura concorrente con chi ha ottenuto l’assegnazione. Non è un caso che lo stesso Conte, lontano dal garantire il protagonismo del suo territorio, abbia pilotato la visita del suo sodale di partito, il ministro della sanità, non nella città, ma presso la struttura socio sanitaria ebolitana che difende quale avvocato e nella quale ha dunque interessi. Interessi privati che si coniugano con quelli politici familiari, visto che voci sempre più ricorrenti indicano un suo stretto congiunto – continua il comunicato – quale candidato alla carica di sindaco nelle imminenti elezioni comunali. Una spregiudicata rincorsa al potere di quanti, sconfitti dalla storia e dagli elettori, non si rassegnano, loro si al vertice del potere locale della stagione in cui le infiltrazioni criminali nella vita pubblica cittadina erano finite sotto la lente della magistratura, il tutto accertato dai tribunali che si sono interessati della famiglia del parlamentare Conte”. 

[widgetkit id=”18″ name=”InFamily”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
60FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. La Guardia di Finanza denuncia 75 persone per indebita percezione di buoni spesa.

Nell’ambito della collaborazione istituzionale intrapresa con il Comune di Salerno a partire dallo scorso mese di aprile, la Guardia di Finanza del...

Bellizzi: i positivi al covid-19 scendono ad 84

l sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe - attraverso i social network - ha aggiornato la cittadinanza in merito alla situazione covid-19. Il...

Battipaglia. Michele Alessio di “Con Cecilia” replica alle accuse di Valerio Longo

Comunicato stampa del gruppo consiliare "Con Cecilia" Ancora una volta il capogruppo consiliare dimissionario di Forza Italia, Valerio Longo,...

Il M5S: Frecciarossa dal 13 dicembre ferma nella stazione di Battipaglia.

La Senatrice Felicia Gaudiano e il Consigliere regionale Michele Cammarano del M5S annunciano in una nota stampa che il treno Frecciarossa dell’alta...

Battipaglia. Terremoto in Irpinia, il ricordo di Fernando Zara (video)

40 anni fa si verificò il terremoto in Irpinia che causò oltre 2500 morti. Il dottor Fernando Zara ricorda questo tragico evento...