giovedì, Maggio 6, 2021

Battipaglia. ‘Munn Va Munn Ven’, il nuovo disco di Re-P & Thundhertz

‘Munn Va Munn Ven’, il nuovo disco di Re-P & Thundhertz: “Prodotto a distanza, tra Battipaglia e Mannheim, durante il lockdown”. Il rapper e il producer tornano con un ep realizzato ‘in videochiamata’ durante la pandemia.  A un anno dalla sua ultima release, Re-P rompe il silenzio con un progetto interamente prodotto da Thundhertz. Re-P “al secolo” Giuseppe Lamberto è un rapper battipagliese residente a Mannheim in Germania.  Thundhertz invece è Pierluigi Carrozza, produttore musicale di Battipaglia e proprietario della label indipendente ‘Gramigna’. Anche se i due artisti lavorano a distanza da prima del covid (visto che Re-P abita in Germania già da alcuni anni) l’approccio durante la pandemia è stato diverso. Il sofferto lockdown li ha costretti in casa, ‘obbligandoli’ a dedicarsi giorno e notte a questo progetto, riuscendo però a favorire il libero sfogo di pensieri, idee e suoni. 

 Il risultato è un disco hip hop influenzato da molti generi diversi: dalla Trap alla Techno, dall’R&B contemporaneo al Crossover. In tutto il progetto si evince un dualismo: una parte aggressiva e caotica contrapposta ad una riflessiva, solare e allo stesso tempo malinconica. Inoltre l’ep vede anche la partecipazione di artisti di un certo spessore : Dj Fresella (Storico sound designer, producer e beatmaker napoletano); PeppOh  (Incredibile rapper/soulman di Napoli.) e Csaba (Rapper underground di Mannheim).  Le strumentali sono tutte realizzate da Thundhertz, fatta eccezione per quella del brano  “P’te”, prodotta da Frank Smoke, un beatmaker italiano, anche lui a Mannheim. Pierluigi Carrozza ha anche curato la post-produzione, mixando e masterizzando tutti i brani, nonché le pubblicazioni attraverso la sua label “Gramigna”.  Immagini, motion e video sono opera di un altro dei fondatori di Gramigna: il graphic designer Mos4ico (Agostino Toriello), che ha ideato e costruito tutto il visual concept del progetto.

I racconti di un ragazzo di strada che cerca il riscatto, di un italiano costretto a scappare all’estero per realizzarsi e tante altre le tematiche in questi brani.  Per comprendere a pieno il significato dell’ep, e gustare la sua attitudine stilistica non possiamo che consigliarvi l’ascolto. Lo trovate al seguente link : https://lnkfi.re/munnvamunnven/

[widgetkit id=”27″ name=”Biomedical”]


Articoli simili

SEGUICI

11,419FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Napoli. 15enne accoltellato: fermato minorenne, tentativo di omicidio

Indagini lampo sul ferimento di un 15enne a Gragnano (Napoli), accoltellato in un'aggressione da parte di sei coetanei. E' stato fermato un...

Battipaglia – elezioni. Tozzi:” Francese e Visconti non all’altezza delle future sfide”

Ugo Tozzi di FdI, candidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative, saluta con favore la notizia dell'allungamento della metropolitana leggera a Battipaglia...

Estate Covid-free, pass per i viaggi e isole ‘immuni’.

Il governo lavora per un'estate 'covid-free' in Italia, con il pass verde per i viaggi, valido anche per i turisti extra-Ue, e...

Campania. Covid, continua a calare la curva dei contagi

 Continua a calare, in Campania, la curva dei contagi. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, nelle ultime ore sono...

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia sconfitta a Broni, dopo 7 anni retrocede in A2

Dopo 7 stagioni, Battipaglia saluta l’A1. E lo fa mestamente, al termine di un doppio turno di play-out nei quali, a causa...