venerdì, Ottobre 23, 2020

Castellabate. Arriva il Gas metano. Al via le richieste di allacciamento

I cittadini di Castellabate possono ora godere dei benefici del metano, sono infatti terminati i lavori di metanizzazione e distribuzione. Gli interessati potranno fare richiesta di allacciamento per usufruire di una fonte energetica più sostenibile ed economica, sicura e continua, grazie al collegamento diretto con la rete. A tale scopo il Comune di Castellabate ha predisposto l’apertura degli sportelli informativi a cui rivolgersi per fare richiesta gratuita di allacciamento e di installazione dei misuratori del gas. Tre le sedi individuate in altrettante frazioni del territorio comunale, attive dal prossimo 12 ottobre: Santa Maria, sede del Forum in via G. Landi, aperto il lunedì dalle 9 alle 12; San Marco, presso l’ufficio comunale in via Marinelli, aperto il giovedì dalle 9 alle 12; a Castellabate centro storico, presso l’ufficio comunale in via Mons. Farina, aperto il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.

L’Amministrazione di Castellabate, per agevolare e velocizzare ulteriormente la distribuzione dell’infrastruttura, ha richiesto il finanziamento delle spese di allaccio, la società Amalfitana Gas srl, concessionaria del servizio di distribuzione gas metano, si farà carico della parte dei costi di allacciamento e dei misuratori, in parte già finanziati dai fondi dell’accordo di programma tra la Regione Campania ed il Ministero dello Sviluppo Economico.

Il Sindaco f.f., Luisa Maiuri, sottolinea l’importante traguardo: «Gli investimenti nella metanizzazione fanno parte della strategia di crescita territoriale che sta portando ad un deciso miglioramento della qualità dei servizi nel nostro territorio. I cittadini avranno inoltre la possibilità di allacciarsi gratuitamente alla rete, beneficiando dei fondi regionali e con grande semplicità grazie all’attività dei nostri punti informativi».

Soddisfatto anche l’Assessore ai lavori pubblici, Costabile Nicoletti«Dopo il faticoso lavoro che c’è stato, oggi si aggiunge un ulteriore tassello con un’infrastruttura strategica per la crescita economica del territorio. Le famiglie e le attività produttive potranno inoltre beneficiare di un notevole risparmio in bolletta. È stata servita una grossa percentuale del territorio di Castellabate e stiamo già lavorando per il completamente delle altre aree ad oggi rimaste scoperte».


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
62FollowerSegui

Ultimi articoli

Sono 70 i positivi al coronavirus, contagiato anche un paziente in ospedale

Covid 19, l’Asl comunica altri 6 positivi a Battipaglia. S’impenna il numero dei malati in città, che per la prima volta tocca...

Coronavirus, 90 contagi in provincia di Salerno. 6 positivi a Battipaglia

Aggiornamento bollettino quotidiano sul contagio Covid 19 in provincia di Salerno. Sono appena stati diramati i risultati di 954 tamponi processati al...

Laurea in Medicina e Chirurgia, auguri alla dottoressa Celeste Santoro

Complimenti vivissimi alla neo dottoressa Celeste Santoro dalla redazione di www.battipaglia1929.it e soprattutto dal fratello Leonardo, dal papà...

Italia Viva Campania. L’ex sen. Roberto Napoli propone le guardie anti Covid

Distanziamento sociale e mascherina: sono solo due strumenti per contrastare il dilagare della diffusione del coronavirus. Elementi ritenuti essenziali e da fare...

Europa League, Napoli-Az Alkmaar si gioca. Mertens rinnova Gattuso

“Mi piacciono gli allenamenti, il mister chiede tanto ai calciatori e vedo i giocatori crescere tanto. È quello che può fare la...