lunedì, Ottobre 26, 2020

Giffoni Valle Piana. Arrestato spacciatore e denunciata la convivente

Giffoni Valle Piana. Nella mattinata odierna, i Carabinieri della locale Stazione, coordinati dal Ten. Graziano Maddalena, hanno tratto in arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana  un giovane del luogo (Classse 1996) e denunciata a p.l. per concorso la compagna (classe 1994).

L’arresto è arrivato a seguito di un’attività info/investigativa antidroga, eseguita anche con servizi di osservazione e pedinamento. Questa mattina i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione personale della coppia, e successivamente a quella domiciliare e veicolare. Dalla ricerca è emerso che l’uomo era in possesso di droga, rinvenuta anche in varie parti dell’abitazione:

  • circa 30 gr. di marijuana  già confezionati in dosi pronte per la vendita;
  • circa 50 gr. di marijuana  contenuti all’interno di un barattolo;
  • un bilancino elettronico di precisione;
  • materiale per il confezionamento;
  • la somma in contanti di euro 60.00.

L’operazione è stata condotta con l’ausilio di due unità cinofile del nucleo cinofili di Sarno. Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Piazza Nenni, strada sconnessa. Pericolo per i cittadini (video)

Piazza Nenni, i residenti ci segnalano ancora una volta la situazione indecente del manto stradale. Le radici degli alberi adiacenti alla strada...

Lorenzo il Magnifico trascina il Napoli. Insigne si prende il derby

“È stata una bella partita, dura. Sono contento per il risultato e anche per la bella prestazione di mio fratello. Gli faccio...

Battipaglia. Il Comune, ok alla struttura commerciale della Md Spa sulla S.S.18

Il Comune autorizza l’apertura di una nuova attività commerciale sulla Strada Statale 18. Si tratta di una media struttura di vendita della...

Nuovo Dpcm sul Covid, spostamenti raccomandati solo per necessità

Chiusure dei ristoranti, bar, gelaterie e pasticcerie alle 18 nei giorni feriali e la domenica. Stop a cinema, teatri, casinò, sale scommesse....

Fipe-Confcommercio: “Restrizioni insostenibili per i pubblici esercizi”

Le misure annunciate dal governo costeranno altri 2,7 miliardi di euro alle imprese della ristorazione. Se non accompagnate da contemporanee e proporzionate...