mercoledì, Gennaio 27, 2021

San Marzano sul Sarno. Bonus fitto non ancora consegnati ai cittadini, la denuncia di “#Noi sempre tra voi”

l gruppo consiliare “#Noi sempre tra voi”, denuncia ritardi da parte del Comune di San Marzano nel pagamento dei contributi integrativi dei canoni di locazione. “Numerose persone – spiega –  hanno richiesto il contributo regionale che però non è stato ancora erogato dal Comune. Si tratta – spiegano i consiglieri comunali Colomba Farina, Maria Calenda e Vincenzo Marrazzo – di un fondo straordinario messo a disposizione della Regione Campania per agevolare quelle famiglie, che a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19, si trovavano e si trovano in uno stato di difficoltà economica e sociale.

Nonostante ci sia la graduatoria definitiva degli aventi diritto  e nonostante siano pervenuti al Comune i fondi da parte della Regione, l’Ente comunale tarda i pagamenti  senza alcun motivo. Da settimane chiediamo spiegazioni al Comune, ma tutto slitta continuamente. Ogni giorno riceviamo tantissime chiamate da parte dei cittadini preoccupati e che avevano fatto affidamento proprio su quel contributo e che si trovano a dover tirare le somme ed a rimboccarsi le maniche per far fronte alle spese quotidiane familiari. Altri Comuni vicini a noi, come quello di Angri per esempio, nelle more dell’integrazione di ulteriori somme ha cominciato a distribuire quelle già arrivate. Tornando a San Marzano sul Sarno, la delibera comunale porta altresì una modifica per la percentuale che prima con la vecchia amministrazione fu deliberata nella misura del 60%, ma ora con la nuova documentazione, oltre a prendere atto dell’integrazione di fondi da parte della Regione, hanno anche preso atto della diversa percentuale dettata dall’Ente di Palazzo Santa Lucia che è quella del 50%. Inoltre, hanno trasmesso ai capogruppo di opposizione la nota che avevano pubblicato sull’albo pretorio e le delibere relative. Questo è assurdo. Rivolgiamo, pertanto, un accorato appello all’amministrazione comunale affinché provveda con la massima sollecitudine all’erogazione dei contributi straordinario e una tantum dei canoni di locazione, i cui Fondi, ricordo sono già a disposizione dell’Ente”.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Eboli. Auto fantasma, sequestro da mezzo milione di euro della Guardia di Finanza

I Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno hanno di recente concluso un’attività ispettiva nei confronti del titolare di...

Pontecagnano Faiano. Nuova vita all’ex tabacchificio Ati Alfani di Corso Italia

Raggiungendo un risultato storico, la Giunta Comunale ha approvato, lo scorso 21 gennaio, il Piano Urbanistico alternativo per il complesso produttivo dismesso...

Cava de’ Tirreni: Piano di Zona S2, pubblicate le graduatorie Progetto I.T.I.A. “Key of change”

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che al termine dell’istruttoria sono state pubblicate le graduatore relative al progetto “I.T.I.A. Intese Territoriali...

Il quotidiano La Città: “Pizza e birra con la sindaca in Comune. Un positivo al coronavirus”

“Pizza e birra con la sindaca in Comune, un positivo al Coronavirus”. E’ questa la locandina di stamattina del quotidiano di Salerno...

Cava de’ Tirreni, contributi Inps non dovuti: Servalli e Senatore “Chiariremo la nostra posizione”

Cava de’ Tirreni. Nei giorni scorsi, i Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno, hanno sequestrato 80mila euro dai conti del Sindaco e...