sabato, Aprile 17, 2021

Battipaglia. Rifiuti. Longo accusa il sindaco sulla delibera delle Aree Sature.

Battipaglia e Sarno, smaltimento rifiuti vennero dichiarate da una delibera provinciale “Aree Sature”. Sarebbero dovuti essere due Comuni non idonei alla localizzazione di nuovi impianti. “Un decreto dirigenziale della regione Campania ha dichiarato quella delibera carta straccia – tuona Valerio Longo, consigliere provinciale di F.I.-, autorizzando un nuovo insediamento privato a Sarno, riconoscendo il Piano Regionale come sovraordinato rispetto a tutto il resto. Questo atto – continua Longo – smaschera anche il sindaco Francese e i propri riferimenti politici provinciali e regionali. Una presa in giro. Una ennesima beffa per la città. Alla luce di questa situazione l’ente provincia agisca immediatamente, unitamente ai consiglieri regionali eletti nella nostra provincia, per obbligare il governo regionale a tener finalmente conto dei problemi delle comunità, soprattutto quelle, come Battipaglia e Sarno, con una presenza abnorme di rifiuti”. Conclude il Consigliere Provinciale Valerio Longo.

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Elezioni amministrative, nasce il movimento Avanti Battipaglia (elenco dei firmatari)

 Il movimento Avanti Battipaglia ha scelto di scendere in campo al fianco dell’attuale sindaca. Decisione maturata a seguito di una campagna d’ascolto...

Battipaglia. La Polizia Locale segnala al Prefetto un assuntore di cocaina

Nell’ambito di mirati servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, gli uomini della Polizia Locale di Battipaglia agli ordini...

Battipaglia. Nuovo centro commerciale sulla S.S. 18, firmata l’autorizzazione comunale alla SpazzaCrisi

Nuova media struttura di vendita, il Comune autorizza l’apertura alla società SpazzaCrisi Battipaglia. L’ok è giunto nei giorni scorsi dagli uffici del...

Cava de’ Tirreni ricorda Settimia Spizzichino, la sopravvissuta ai lager nazisti

Nei giorni scorsi, in occasione del centenario della nascita di Settimia Spizzichino, il Sindaco Vincenzo Servalli, con il Presidente della sezione cavese...

Ergastolo ostativo è incostituzionale: “il parlamento modifichi la legge”

La Corte costituzionale ha esaminato le questioni di legittimità sollevate dalla Corte di cassazione sul regime applicabile ai condannati alla pena dell’ergastolo...