venerdì, Aprile 23, 2021

Giffoni sei Casali. Asl e comune tracciano un bilancio sulle attività svolte nell’ambulatorio veterinario

A due anni dalla nascita dell’ambulatorio veterinario, l’Asl Salerno e l’Amministrazione comunale di Giffoni Sei Casali tracciano un bilancio sulle attività svolte. I numeri degli interventi effettuati dal veterinario dottor Gerardo Bisogno in servizio presso l’ambulatorio di via Capocasale dimostrano che il servizio è sempre più necessario e indispensabile per l’assistenza agli animali domestici. Sono stati 24 mesi di duro lavoro e impegno con l’applicazione di ben 660 microchip agli “amici a quattro zampe”, la sterilizzazione di 120 tra cani e gatti di tutto il territorio di riferimento che comprende i comuni: Acerno, Giffoni Sei Casali, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Rovella, Castiglione del Genovesi, San Mango Piemonte e San Cipriano Picentino. Gli interventi sono stati effettuati in perfetta sintonia con le disposizioni adottate dalla Regione Campania e volte a promuovere e a tutelare il rispetto ed il benessere degli animali d’affezione oltre che a prevenire il randagismo. Un fenomeno questo in parte arginato con l’adozione da parte della Comunità di Giffoni Sei Casali di ben 7 cani senza padrone, diventati così “cani di quartiere”, mentre i cani randagi che hanno trovato una nuova famiglia sono ad oggi 14.

«I servizi offerti alla comunità – afferma il Sindaco Francesco Munno – mirano al benessere degli animali e puntano a combattere il loro deprecabile abbandono.  Ringrazio fortemente l’Asl Salerno che in questi anni, attraverso la sinergia e il sostegno del direttore distrettuale Asl 68 Gerardo Paraggio e del dottor Gerardo Bisogno, direttore sanitario in servizio presso l’ambulatorio di Giffoni Sei Casali, ha svolto un ottimo lavoro che certamente continuerà nel tempo».

«Rinnovo i ringraziamenti al Sindaco Munno e all’Amministrazione per la grande sensibilità mostrata al riguardo del fenomeno randagismo – commenta il direttore distrettuale Asl 68 GerardoParaggio che annuncia: Il mio impegno con il dottor Bisogno, sarà quello potenziare l’ambulatorio con l’intento di ottimizzare l’espletamento di tutte le attività istituzionali previste. In questi giorni si è conclusa da parte della A.S.L. la gara di affidamento del Servizio di “Accalappiamento cani e gatti randagi, sinantropi e fauna selvatica sul territorio della A.S.L. Salerno” per cui spero che a breve si possa attivare il servizio che rappresenta la chiusura del cerchio relativa al fenomeno randagismo e soccorso animali feriti».

«Un lavoro duro ma ricco di soddisfazioni svolto gomito a gomito con il dottor Gerardo Bisogno, sempre disponibile ad ogni iniziativa da me proposta – sottolinea l’Assessore Stefania Grimaldi. Con l’associazione U.N.A. di Carmine Longo, nostra stretta collaboratrice, con gli amici volontari della Lega del Cane di Salerno che più volte hanno rappresentato un prezioso sostegno e con tutti i volontari di Giffoni Sei Casali che mi hanno aiutato e che mi sostengono nel garantire il benessere dei nostri amici a quattro zampe. L’impegno mio e dell’Amministrazione comunale sarà volto ad azzerare la presenza dei cani randagi ricoverati presso il canile convenzionato promuovendo la loro adozione». 

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Riaperture, il calendario dal 26 aprile al 1 giugno

Da lunedì 26 aprile a maggior parte dell'Italia potrebbe tornare in giallo, ma quella data è solo l'inizio della road map delle...

Campania. Maltempo, allerta meteo gialla

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo per piogge e...

Goleada Napoli che travolge la Lazio 5-2. Capolavoro Insigne, Mertens dedica speciale

Settima vittoria nelle ultime dieci partite in Serie A e 19 punti conquistati nei 12 scontri diretti con le big. Un girone...

Campania. Covid, quasi duemila nuovi casi, 26 vittime

Resta stabile il quadro dei contagi covid in Campania rispetto a mercoledì: i nuovi positivi sono 1.912, di cui 559 sintomatici, su...

Cava de’ Tirreni. Lavori in città, l’elenco delle strade interessate

Il comune di Cava de' Tirreni comunica che, per lavori di ampliamento dell'area d'intersezione, sono stati adottati dei provvedimenti di sospensione parziale...