sabato, Aprile 17, 2021

Rotary Club Nocera Inferiore Apudmontem e imprese locali a favore delle famiglie in difficoltà

Dal Pastificio Massa una maxi donazione alla Protezione Civile ed alle parrocchie.

Grazie alla generosità di imprese locali, come il pastificio Antonio Massa di Gragnano, sono stati raccolti e donati alla Protezione Civile e, attraverso questa, alle parrocchie e comunità del territorio di Nocera Inferiore e Castellammare di Stabia, numerose confezioni di pasta destinate ad arricchire le tavole natalizie delle famiglie in difficoltà, che stanno soffrendo a causa dell’attuale situazione.

Una iniziativa nata grazie all’impegno ed allo spirito di servizio degli uomini e delle donne del Rotary Club Nocera Inferiore Apudmontem, da sempre attenti ai bisogni della comunità, ed alla sensibilità di un pastaio gragnanese. Il loro impegno si è tradotto in un atto concreto di solidarietà e partecipazione, nella consapevolezza che la festività natalizie quest’anno saranno più difficili per molte famiglie, a causa della pandemia e delle problematiche economiche che ne sono derivate.

“Proprio a queste realtà si rivolgono i soci del Rotary Club Nocera Inferiore Apudmontem – afferma il commercialista nocerino Aniello Miranda, Presidente del Club per questo anno sociale – con la distribuzione di derrate alimentari e generi di prima necessità alle famiglie più bisognose”. 

L’invito ad aderire a questa campagna arriva da Antonio Massa, che in queste ore sta provvedendo alla consegna della pasta che verrà destinata alle famiglie di Nocera Inferiore e di Castellammare di Stabia: “Confidiamo che la nostra azione possa spronare anche produttori dai volumi più importanti dei nostri a muoversi nella medesima direzione. In questo modo l’attività imprenditoriale si arricchisce di un’anima che rende il lavoro appagante ben oltre la sterile attenzione al profitto”.

Tra i presenti, anche il giudice Luigi Bobbio, già Senatore della Repubblica e Sindaco di Castellammare, che non ha mancato di sottolineare l’importanza di attività come questa: “Le operazioni messe in essere da associazioni come il Rotary – ha concluso il giudice Bobbio- in sinergia con la disponibilità di imprenditori attenti ai reali bisogni della comunità contribuiscono al raggiungimento di una tranquillità sociale che si riflette positivamente sull’intera comunità”.

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Elezioni amministrative, nasce il movimento Avanti Battipaglia (elenco dei firmatari)

 Il movimento Avanti Battipaglia ha scelto di scendere in campo al fianco dell’attuale sindaca. Decisione maturata a seguito di una campagna d’ascolto...

Battipaglia. La Polizia Locale segnala al Prefetto un assuntore di cocaina

Nell’ambito di mirati servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, gli uomini della Polizia Locale di Battipaglia agli ordini...

Battipaglia. Nuovo centro commerciale sulla S.S. 18, firmata l’autorizzazione comunale alla SpazzaCrisi

Nuova media struttura di vendita, il Comune autorizza l’apertura alla società SpazzaCrisi Battipaglia. L’ok è giunto nei giorni scorsi dagli uffici del...

Cava de’ Tirreni ricorda Settimia Spizzichino, la sopravvissuta ai lager nazisti

Nei giorni scorsi, in occasione del centenario della nascita di Settimia Spizzichino, il Sindaco Vincenzo Servalli, con il Presidente della sezione cavese...

Ergastolo ostativo è incostituzionale: “il parlamento modifichi la legge”

La Corte costituzionale ha esaminato le questioni di legittimità sollevate dalla Corte di cassazione sul regime applicabile ai condannati alla pena dell’ergastolo...