giovedì, Aprile 22, 2021

Salerno. La solidarietà della Squadra Mobile, donati giocattoli al reparto di pediatria.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno augurato un Buon Natale ai bambini che passeranno, purtroppo, questa festività in ospedale. Grazie alla solidarietà degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Salerno è stata fatta una raccolta di fondi per portare un sorriso e far si che anche un luogo di cura possa per un momento, con la consegna di questi doni, farli sentire a casa. “ESSERCI SEMPRE” significa aiutare chi ha bisogno, specialmente in questi particolari momenti. I giocattoli acquistati sono stati donati, come concordato con il primario dott. Pacifico, al reparto di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Donato inoltre al reparto un otoscopio ed un buono della libreria Feltrinelli per l’acquisto di materiale da destinare alla ludoteca interna.  

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Ospedale, la Cisl Fp: senza un intervento serio, c’è il rischio chiusura

Mancano infermieri e operatori socio sanitari nel presidio sanitario di Battipaglia. E' quanto denuncia il Segretario Aziendale Gaspare Pepe (nella foto) della...

Scuola. Diritti dei disabili negati: la denuncia dell’A.D.I

Il presidente dell’ “Associazione Disabili Insieme”, Angelo Di Tore, denuncia le difficoltà che  incontrano i diversamente abili nelle scuole. “L’associazione A.D.I. sta...

Campania. Covid, vaccinato il 100% degli ultraottantenni

Nella giornata di martedì è stata completata la somministrazione del vaccino al 100 per cento degli ultraottantenni deambulanti registrati in piattaforma. Prosegue...

Soluzione fisiologica al posto del vaccino, medico indagato

Un medico di base di Falconara Marittima (Ancona) avrebbe somministrato soluzione fisiologica invece del vaccino anti-Covid Pfizer che aveva in dotazione ad...

Vaccini: si parte con J&J, campagna accelera

Un milione e mezzo di fiale Pfizer distribuite alle regioni. E oggi sarà il giorno delle prime inoculazioni del monodose Janssen (Johnson &...