giovedì, Aprile 22, 2021

Castellabate. Il Comune fornisce all’Usca di Agropoli autovettura in comodato d’uso

La giunta comunale di Castellabate viste le difficoltà operativa dei sanitari dell’USCA di Agropoli che riescono a soddisfare le richieste e le attività assegnate con enormi sforzi, avendo nella disponibilità attuale una sola autovettura di servizio, ha stabilito di dotare l’ASL Distretto Sanitario 70 – USCA di Agropoli di un’autovettura in comodato d’uso gratuito per un mese. La vettura, che è stata consegnata proprio questa mattina, andrà ad aggiungersi a quella già utilizzata finora da medici e infermieri impegnati nelle unità speciali di continuità assistenziale per la presa in carico di pazienti a domicilio. L’auto verrà utilizzata non solo per l’esecuzione di tamponi molecolari ma anche per il monitoraggio dei pazienti positivi e visite domiciliari. «La donazione al personale è frutto del riconoscimento del contributo che il personale sanitario ha dato in questi mesi e sta fornendo per fronteggiare l’emergenza Covid in prima linea», dichiara il Sindaco f.f., Luisa Maiuri: «Con la dotazione di un altro mezzo intendiamo supportare le necessità degli operatori per venire incontro alla grande mole di attività di prevenzione e monitoraggio che l’Asl sta svolgendo qui a Castellabate soprattutto nell’ultimo periodo».

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Ospedale, la Cisl Fp: senza un intervento serio, c’è il rischio chiusura

Mancano infermieri e operatori socio sanitari nel presidio sanitario di Battipaglia. E' quanto denuncia il Segretario Aziendale Gaspare Pepe (nella foto) della...

Scuola. Diritti dei disabili negati: la denuncia dell’A.D.I

Il presidente dell’ “Associazione Disabili Insieme”, Angelo Di Tore, denuncia le difficoltà che  incontrano i diversamente abili nelle scuole. “L’associazione A.D.I. sta...

Campania. Covid, vaccinato il 100% degli ultraottantenni

Nella giornata di martedì è stata completata la somministrazione del vaccino al 100 per cento degli ultraottantenni deambulanti registrati in piattaforma. Prosegue...

Soluzione fisiologica al posto del vaccino, medico indagato

Un medico di base di Falconara Marittima (Ancona) avrebbe somministrato soluzione fisiologica invece del vaccino anti-Covid Pfizer che aveva in dotazione ad...

Vaccini: si parte con J&J, campagna accelera

Un milione e mezzo di fiale Pfizer distribuite alle regioni. E oggi sarà il giorno delle prime inoculazioni del monodose Janssen (Johnson &...