giovedì, Aprile 22, 2021

Battipaglia. Corruzione e truffa al cimitero, patteggia dipendente comunale. Il PM chiede rinvio a giudizio per gli altri 8 imputati

Si è svolta ieri mattina la seconda udienza penale dinanzi alla dottoressa Giovanna Pacifico, G.U.P. del Tribunale di Salerno, che vede imputati 10 persone, tra cui due dipendenti comunali addetti al cimitero, alcuni imprenditori del settore e altri parenti di persone decedute. La dottoressa Elena Cosentino, pubblico ministero della Procura della Repubblica, ha richiesto il rinvio a giudizio tutti con l’accusa di corruzione, truffa aggravata ed abuso d’ufficio.  Le accuse del PM: nel cimitero di Battipaglia vigeva uno stabile patto corruttivo tra pubblici funzionari ed imprenditori in danno del Comune di Battipaglia e dei privati cittadini, indotti con l’inganno a versare somme di danaro dall’ammontare variabile per ottenere i servizi cimiteriali. Sempre secondo gli inquirenti, i due impiegati comunali, in combutta con l’uomo, avrebbero intascato direttamente i soldi da parte di privati cittadini. Assieme al Comune di Battipaglia si sono costituiti parte civile 10 familiari di altrettanti defunti tumulati con “il ricarico economico”. Intanto, ieri un dipendente comunale (R.V). ha chiesto di patteggiare la pena (18 mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale); stessa cosa per una persona che dopo un’accelerazione delle pratiche per la sistemazione in un loculo del proprio parente ha fatto un regalo di euro 400,00 ad un addetto comunale, in segno di riconoscenza. Altro imprenditore ha fatto richiesta di poter fruire dell’istituto della messa alla prova. Queste le iniziali degli imputati: C.M., G.L., R.V.,T.L., F.P., E.G., C.G., E.G.,G.B. e P.G. Nei prossimi giorni arriverà la decisione del GUP.

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Ospedale, la Cisl Fp: senza un intervento serio, c’è il rischio chiusura

Mancano infermieri e operatori socio sanitari nel presidio sanitario di Battipaglia. E' quanto denuncia il Segretario Aziendale Gaspare Pepe (nella foto) della...

Scuola. Diritti dei disabili negati: la denuncia dell’A.D.I

Il presidente dell’ “Associazione Disabili Insieme”, Angelo Di Tore, denuncia le difficoltà che  incontrano i diversamente abili nelle scuole. “L’associazione A.D.I. sta...

Campania. Covid, vaccinato il 100% degli ultraottantenni

Nella giornata di martedì è stata completata la somministrazione del vaccino al 100 per cento degli ultraottantenni deambulanti registrati in piattaforma. Prosegue...

Soluzione fisiologica al posto del vaccino, medico indagato

Un medico di base di Falconara Marittima (Ancona) avrebbe somministrato soluzione fisiologica invece del vaccino anti-Covid Pfizer che aveva in dotazione ad...

Vaccini: si parte con J&J, campagna accelera

Un milione e mezzo di fiale Pfizer distribuite alle regioni. E oggi sarà il giorno delle prime inoculazioni del monodose Janssen (Johnson &...