venerdì, Marzo 5, 2021

Impresentabili! Strapotere Atalanta, Napoli a pezzi e in piena crisi

Il Napoli esce con le ossa rotte da Bergamo perdendo uno scontro diretto fondamentale per la corsa al quarto posto. Supercoppa persa, eliminazione in Coppa Italia, qualificazione in Europa League compromessa, e treno Champions in campionato che si allontana.

Gli azzurri seppur incerottati scendono in campo con il peso delle partite da dentro o fuori e si sente. Chiariamo subito che i calciatori sudano la maglia dal primo all’ultimo minuto anche al 90° sul 4-2 si vede Insigne fare una diagonale difensiva profonda fin dentro l’area di rigore.

Mancano le certezze nella testa dei ragazzi e l’ansia del momento fa sbagliare tanto, il tutto contro un avversario in palla che non perdona. Dietro Maksimovic e Mario Rui soffrono la fisicità di Zapata e Maehle, in attacco Osimhen viene oscurato da Romero. Victor sembra non riuscire ancora a scattare come ad inizio stagione, quando lasciava gli avversari sul posto. Poche le corse in profondità e quasi sempre anticipato si demoralizza e non fa salire i suoi.

L’Atalanta nel primo tempo recrimina per un rigore non assegnato su Pessina dal pessimo Di Bello che vede falli e ammonizioni dove non ci sono da una parte e dall’altra. I bergamaschi trovano comunque il vantaggio con il solito Zapata, che sovrasta Mario Rui di testa, alla ripresa del secondo tempo. I partenopei trovano il pareggio con una giocata di Politano che premia il taglio profondo di Zielinski e al volo batte Gollini.

Il Napoli prende coraggio ma come spesso gli accade viene punito nel suo momento migliore da Gosens e Muriel che in contropiede portano il match sul 3-1. Le emozioni non finiscono qui perché l’Atalanta si fa male da sola e l’autogol di Gosens regala qualche chance al Napoli. Manco a dirlo, gli uomini di Gasperini si rigettano in avanti e la chiudono con Romero sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Dall’infermeria si aspettano i rientri di Demme, Hysaj e Mertens per la gara di ritorno contro il Granada al Maradona. Dopo i recuperi di Koulibaly, Ghoulam e Insigne entrati nella ripresa si dovrà valutare Osimhen. Spavento per il bomber nigeriano che batte la testa sul terreno e perde momentaneamente i sensi, subito trasportato in ospedale per precauzione.

La società comunica il silenzio stampa.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle (90′ Sutalo), De Roon, Freuler (77′ Pasalic), Gosens; Pessina (83′ Palomino); Muriel (83′ Miranchuk), D. Zapata (90′ Malinovskyi). All. Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (77′ Koulibaly), Mario Rui (77′ Ghoulam); Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski (84′ Lobotka); Politano, Osimhen, Elmas (62′ Insigne). All.: Gattuso.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

MARCATORI: 51′ Zapata (A), 58′ Zielinski (N), 64′ Gosens (A), 71′ Muriel (A), 75′ aut. Gosens (N), 78′ Romero (A)

NOTE: Espulso Gasperini (A) al 26′ pt per proteste. Ammoniti: Djimsiti, Gosens (A); Di Lorenzo (N). Recupero: 1′ e 4′.

Mauro De Santishttps://www.lapennadelpartenopeo.com/
Ciao sono Mauro, ho deciso di scrivere per me stesso. Solitamente le persone decidono di condividere i propri pensieri per gli altri, per un innata esigenza di approvazione. Ecco io devo sfamare unicamente la mia passione che a volte fatica a rimanere nelle consuetudini del buon giornalista. Amo lo sport, il calcio e la mia certificata fede partenopea. Dai campetti di periferia all’inchiostro di una penna… Cosa leggerete? Notizie, spunti, intuizioni. Uno sguardo analitico e tattico, un approccio professionale e passionale, a 360° sullo sport più bello del mondo. Giusto? Sbagliato? Interessante? Questo lo deciderete voi: “Si scrive soltanto una metà del libro, dell’altra metà si deve occupare il lettore” (Joseph Conrad)

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Candidato sindaco, ore 9 e 30 Visconti su www.facebook.com/battipaglia1929

E' Antonio Visconti il candidato sindaco del centro sinistra per le prossime elezioni amministrative. Stamani alle ore 9 e 30, presso la...

Crisi profonda nel Pd. Zingaretti: non faccio il bersaglio, mi dimetto

Questo lo sfogo dalla pagina facebook del segretario nazionale del partito democratico Nicola Zingaretti. "Lo stillicidio non finisce. Mi...

Covid. Unità di Crisi Campania: ”Preoccupano le varianti. La zona rossa appare inevitabile”

L'Unità di Crisi della Campania fa il punto sull'attuale situazione legata al covid-19. A preoccupare è soprattutto la variante inglese: ''Si è...

Battipaglia. E’ l’avv. Luca Muto il neo commissario dell’Udc

Luca Muto neo commissario Udc di Battipaglia. La nomina è stata conferita dal segretario provinciale, Mario Polichetti, nell’ottica di una riorganizzazione che...

Battipaglia1929 in collegamento da Casa Sanremo con Lucio Rossomando (video)

La redazione di Battipaglia1929 si è collegata con Lucio Rossomando, editore di Radio Castelluccio 75, che ormai da anni in questo periodo...