mercoledì, Luglio 28, 2021

Olevano sul Tusciano. Pubblicato il bando per il sostegno alimentare alle famiglie in difficoltà

Olevano sul Tusciano. È stato pubblicato sul sito istituzionale www.olevanosultusciano.gov.it il bando rivolto alle famiglie in difficoltà economica a seguito dell’emergenza Covid-19. Possono presentare domanda i cittadini residenti nel Comune di Olevano sul Tusciano in possesso dei requisiti di cui all’art. 3. I cittadini extracomunitari che intendono presentare la richiesta devono essere in possesso di titolo di soggiorno valido oppure essere in possesso della ricevuta che attesti l’avvenuta presentazione della richiesta di rinnovo del titolo di soggiorno scaduto. Il pacco alimentare è volto ad integrare il reddito familiare derivante dalla situazione di emergenza epidemiologica in atto. I pacchi saranno distribuiti alle prime 45 famiglie in graduatoria per un massimo di 10 mesi. I Requisiti necessari Possono presentare domanda i nuclei familiari con ISEE da 0 a 9.360,00 €. Alla scadenza del termine per la presentazione delle domande sarà stilata apposita graduatoria sulla base del reddito ISEE dichiarato, con priorità per le: famiglie non già assegnatarie di sostegno pubblico; famiglie con figli minori; famiglie con mutuo prima casa o canone di locazione.

Modalità di presentazione delle domande:

Le domande dovranno pervenire, utilizzando esclusivamente l’allegato modello al bando con autodichiarazione ai sensi del DPR 445/2000, entro il giorno 24/03/2021 ore 12,00 con le seguenti modalità:

a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.olevanosultusciano.eu, oppure consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Olevano Sul Tusciano (Piazza Umberto I, n. 1) negli orari di apertura al pubblico.

In ogni caso la domanda va presentata firmata e corredata da un documento di identità in corso di validità. «Mettiamo in campo un’attività di sostegno alle famiglie – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali, Davide Zecca – che riteniamo fondamentale, ancor di più alla luce del momento di crisi che stiamo vivendo. Grazie alla preziosa collaborazione dell’ufficio amministratrivo siamo riusciti a predisporre un piano su dieci mesi al fine di venire incontro alle esigenze dei cittadini che vivono in una condizione di difficoltà».

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
71FollowerSegui

Ultimi articoli