sabato, Giugno 12, 2021

Provincia di Salerno. Riapre al traffico la SP 428 tra Macchia e Monticelli

La Provincia di Salerno ha concluso i lavori di ripristino e di messa in sicurezza della SP 428, per cui a partire dalle ore 9.00 sarà riaperta al traffico veicolare e pedonale l’importante arteria di collegamento tra la frazione Macchia di Montecorvino Rovella e Monticelli di Olevano sul Tusciano.

“La chiusura immediata al transito – afferma il Presidente della Provincia Michele Strianese – fu dovuta al pericoloso cedimento del corpo stradale provocato dallo scalzamento della massicciata stradale retrostante la spalla sinistra del ponte sul Fiume Cornea, nel territorio di Montecorvino Rovella, per effetto dell’erosione della sponda sinistra del fiume stesso in prossimità del ponte e della deviazione dell’asta fluviale.

L’intervento è stato seguito dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno. La riapertura è stata decisa in seguito al sopralluogo congiunto dei tecnici della Provincia di Salerno e quelli del Genio Civile di Salerno, cui spettava l’alta sorveglianza dei lavori. 

I cantieri attivi sul nostro territorio – conclude Strianese – ci permettono di migliorare la sicurezza della nostra rete viaria, ma anche di promuovere sviluppo e occupazione, fondamentali in un momento delicato come questo.”

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia – Comune. Acconto I.M.U., il versamento entro mercoledì 16 giugno (Vedi aliquote ed agevolazioni)

Acconto IMU (Imposta municipale propria),  il versamento scade mercoledì 16 giugno.  Queste le aliquote fissate dal Comune di Battipaglia:

Covid: Campania, accertati altri 199 casi positivi

Sono 199 i positivi accertati in Campania di cui 146 asintomatici: e 53 sintomatici. E' quanto fa sapere l'Unità di Crisi...

Salerno. Estorsioni e minacce ad un anziano: eseguite due ordinanze di misure cautelari

Questa mattina Gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile di Salerno, hanno eseguito l’Ordinanza applicativa di misura cautelare...

Camilla Canepa soffriva di una malattia autoimmune

Camilla Canepa, la ragazza di 18 anni morta dopo la vaccinazione volontaria con AstraZeneca, secondo quanto appreso soffriva di piastrinopenia autoimmune familiare e assumeva...