sabato, Giugno 12, 2021

Valanga Napoli, 5-1 all’Udinese e 100 gol stagionali

Pokerissimo azzurro ieri sera al Maradona contro l’Udinese, schiacciata dai gol di Zielinski, Fabian, Lozano, Di Lorenzo ed Insigne. Un 5-1 che porta le reti stagionali del Napoli a quota 100, una macchina da gol che avvicina i partenopei alla qualificazione in Champions.

Nella prima parte del match il Napoli è padrone del gioco e trova l’uno-due con Zielinski e Fabian. Il polacco che non trova la posizione in campo riesce a sfruttare una gran giocata di Osimhen che si libera, calcia in porta e sulla respinta di Musso il trequartista azzurro porta in vantaggio i suoi. Dopo soli tre minuti Fabian, appena ripreso dopo una botta al ginocchio, fa partire un tiro a giro dal suo magico sinistro che si infila nel sette. Sul finale del primo tempo arriva inaspettato il gol di Okaka che accorcia le distanze e riapre momentaneamente la partita.

Il Napoli che scende in campo nel secondo tempo è una squadra più decisa e attua un atteggiamento più offensivo andando a pressare altissimo gli avversari. L’Udinese non riesce ad uscire dalla propria area di rigore ed in sequenza arrivano occasioni e gol. Prima Lozano che anticipa De Paul e si lancia a rete e poi Di Lorenzo con un tap-in su calcio d’angolo.

Sale in cattedra anche Lorenzo Insigne che inizia a macinare calcio tra giocare e assist, colpendo il solito palo. Ma il capitano non si perde d’animo e allo scadere trova il gol con uno stop di petto e tiro al volo dal limite dell’aria. 109 gol per lo scugnizzo azzurro che diventa il quarto cannoniere di sempre del Napoli.

Gattuso può sorridere perché i suoi, a due gare dal termine, sembrano essere sul pezzo con la gamba e la testa giusta. Manolas e Rrahmani perfetti soprattutto nella ripresa con la pressione alta, alla loro seconda gara insieme in attesa del recupero di Koulibaly. Zielinski e Lozano ad intermittenza con il messicano che si danna l’anima e costantemente pungolato dal mister. Osimhen devastante anche senza far gol, è un incubo per i difensori bianconeri, imprescindibile in questo Napoli.

 Il migliore senza dubbio è stato Fabian Ruiz, e non solo per il magnifico gol, ma per il senso di padronanza del gioco e del centrocampo. Di fronte aveva De Paoul, in forma strepitosa, ma nel duello fatto tutto di classe la spunta lo spagnolo.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj (39′ st Mario Rui); Fabian Ruiz, Bakayoko (39′ st Demme); Lozano (31′ st Politano), Zielinski (31′ st Elmas), L. Insigne; Osimhen (26′ st Mertens). Allenatore: Gattuso.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao (9′ st Ouwejan), Bonifazi, Zeegelaar (31′ st Samir); Molina, De Paul, Walace (9′ st Forestieri), Makengo (41′ st Palumbo), Stryger Larsen; Pereyra; Okaka (31′ st Micin). Allenatore: Gotti

ARBITRO: Calvarese di Teramo.

MARCATORI: 28′ pt Zielinski (N), 31′ pt Ruiz (N), 41′ pt Okaka (U), 11′ st Lozano (N), 21′ st Di Lorenzo (N), 46′ st Insigne (N).

NOTE: Ammoniti: Bonifazi (U). Recupero: 1′ pt, 2′ st.

Mauro De Santishttps://www.lapennadelpartenopeo.com/
Ciao sono Mauro, ho deciso di scrivere per me stesso. Solitamente le persone decidono di condividere i propri pensieri per gli altri, per un innata esigenza di approvazione. Ecco io devo sfamare unicamente la mia passione che a volte fatica a rimanere nelle consuetudini del buon giornalista. Amo lo sport, il calcio e la mia certificata fede partenopea. Dai campetti di periferia all’inchiostro di una penna… Cosa leggerete? Notizie, spunti, intuizioni. Uno sguardo analitico e tattico, un approccio professionale e passionale, a 360° sullo sport più bello del mondo. Giusto? Sbagliato? Interessante? Questo lo deciderete voi: “Si scrive soltanto una metà del libro, dell’altra metà si deve occupare il lettore” (Joseph Conrad)

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Lite in Via Roma tra ex coniugi. Attimi di paura (video e foto)

Lite in via Roma tra ex coniugi. Lo scontro tra l’ex marito e l’ex moglie scatena un putiferio tanto da bloccare il...

Battipaglia. Rebus PUC, sparisce nei cassetti del Comune?

Piano Urbanistico Comunale: neanche la più longeva delle Amministrazioni (Francese 5 anni e 6 mesi) riuscirà a dare alla città un nuovo...

Covid: oggi 1 caso a Battipaglia, 33 nel salernitano

Aggiornamento quotidiano da parte dell'Unità di Crisi: nelle ultime 24 ore - nel salernitano - sono stati registrati 33 nuovi positivi al...

Battipaglia – Comune. Acconto I.M.U., il versamento entro mercoledì 16 giugno (Vedi aliquote ed agevolazioni)

Acconto IMU (Imposta municipale propria),  il versamento scade mercoledì 16 giugno.  Queste le aliquote fissate dal Comune di Battipaglia: