mercoledì, Luglio 28, 2021

Battipaglia. Bilancio comunale dichiarato impignorabile per 55milioni di Euro. Creditori a rischio

La Giunta blinda le casse comunali, delibera d’impignorabilità per 55 milioni di euro. Sono somme nella disponibilità dell’ente locale che vengono sottratte all’esecuzione forzata per i debiti del Comune nei confronti di terzi; i creditori potrebbero restare all’asciutto fino a tutto il 2021. Pertanto, gli avvocati difensori dei privati, nel caso in cui proporranno azioni esecutive, si vedranno avanzare tale eccezione. Le somme sottratte all’esecuzione forzata sono: a) retribuzioni al personale dipendenti con relativi oneri per Euro 5milioni e 400mila; b) rate di mutui e di prestiti obbligazionari scadenti per 2 milioni e 200mila Euro; c) somme destinate all’espletamento per servizi indispensabili per 12milioni e 600mila Euro; d) fondo di rotazione per la stabilità finanziaria dell’ente per 6milioni e 547mila Euro; e) anticipazioni di cassa ex art 243-quinquies del Tuel per 4milioni e 550mila Euro; f) Sostegno finanziario straordinario art. 53 D.L. 104/2020 per 23milioni e 720mila Euro. I creditori del Comune, infine, se non verranno pagati spontaneamente dall’ente locale resteranno con un pugno di mosche tra le mani.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
71FollowerSegui

Ultimi articoli